Iliad offerta 30 GB | Domande e risposte sul nuovo operatore di telefonia mobile

Tempo di lettura stimato: 6 minuto/i


Articolo aggiornato mercoledì, 7 Novembre 2018 10:07

Iliad offerta 30 GB conviene ?

Si sta parlando tantissimo del nuovo (4°) operatore di telefonia mobile che è partito con il lancio dell’offerta con tanti giga. La domanda che si stanno ponendo i consumatori è: Iliad offerta 30 GB conviene o dietro c’è qualche sgradevole sorpresa ? Ne avevamo parlato a maggio ma conviene approfondire la questione oggi……

La novità

E’ inutile nascondere che si sta facendo un gran parlare del prepotente ingresso di Iliad sul mercato della telefonia mobile. La compagnia francese si è presentata con una offerta che alletta moltissimo i (potenziali) clienti. Molti di questi non aspettavano altro per dire addio all’ “odiato” gestore che aveva da tempo “sposato” per comunicare.

C’è curiosità ma c’è anche un po’ di comprensibile diffindenza nella gente che vuole evitare cocenti delusioni. Vediamo dunque se possiamo aiutarli a fugare qualche dubbio.

L’OFFERTA

Iliad propone al primo milione di iscritti una sim con 30 Gb di traffico internet mensili (su rete 4G+) al prezzo di 5,99 euro (per sempre). Non finisce qui perché l’offerta comprende:

  • 30GB in 4G+ da utilizzare in Italia
  • Minuti ed sms illimitati verso tutti i cellulari e numeri fissi nazionali
  • 2 GB per le connessioni internet effettuate dai territori dell’Unione europea (60 destinazioni) più minuti e sms illimitati.


Iliad offerta 30 GB conviene ? Se la risposta è sì, ecco come acquistare la sim

La sim si può acquistare in 2 modi:

  • sul sito ufficiale di Iliad (saranno necessari alcuni giorni per l’invio della sim per posta ordinaria);
  • utilizzando uno dei numerosi Simbox presenti presso i centri commerciali e negozi di tutta Italia.
COSTI e MODALITA’ DI PAGAMENTO

La sim costa 9,99 euro cui vanno aggiunti 5,99 euro per l’attivazione del 1° mese. Al termine della fase di registrazione si deve procedere al pagamento del costo della sim e del costo del 1° mese (Tot 15,98eu) tramite addebito su carta di credito (Visa/Mastercard) oppure bancomat. Si può scegliere di pagare i successivi costi mensili in tre modi:

  • addebito su conto corrente
  • addebito su carta di pagamento
  • ricarica manuale mensile (non obbligatoria perché la sim viene disattivata in assenza di ricariche per 12 mesi). La ricarica può essere eseguita direttamente sul portale di Iliad in uno dei seguenti modi:

Iliad offerta 30 GB conviene e vuoi passare a ILIAD facendo tutto online ? REGISTRATI e PASSA A ILIAD

SIMBOX, cosa è?

E’ un distributore automatico (vedi foto dell’articolo) di sim card che permette in pochissimo tempo di ottenere il proprio numero telefonico. Bisogna inserire i dati personali ed effettuare pagamento tramite il bancomat oppure la carta di credito (non ammessi i contanti).

Non voglio cambiare numero, come faccio?

Effettuare la portabilità del proprio numero di telefono è molto semplice sia se si decide di registrarsi sul sito sia nel caso di utilizzo del Simbox. In fase di inserimento dati si può infatti decidere se accettare il nuovo numero proposto oppure se si vuole mantenere il proprio numero. In questo ultimo caso si dovranno indicare il proprio numero di telefono, il tipo di contratto sottoscritto e il numero seriale della sim già in possesso. L’operazione di portabilità si potrà nel prossimo futuro effettuare anche in un secondo momento.

La portabilità sarà effettuata dopo aver ricevuto la sim Iliad con numero provvisorio e dopo averla attivata. Da quel momento, nel giro di 3 giorni la portabilità sarà completata con preavviso di operazione in corso via sms e con un ulteriore sms che renderà nota la data di attivazione della portabilità e della conseguente disattivazione della vecchia sim.

Come attivare l’addebito sul conto corrente dell’intestatario

Tra i metodi di pagamento, oltre a quello della ricarica mensile manuale, c’è anche quello dell’addebito su carta di pagamento che è attivabile indicando gli estremi bancari in fase di registrazione. In alternativa si può utilizzare il modulo Sepa (addebito su conto corrente) inviandolo a:

  • FAX: +39 02 30377960 (dall’estero +39 23 03 77 960);
  • POSTA ORDINARIA: Iliad Italia spa, casella postale 14106, 20146 Milano.
Iliad offerta 30 gb conviene ? Qual è la COPERTURA

Iliad per il roaming si appoggia a Wind ma dichiara una copertura vicina al 100% su tutto il territorio italiano. Sul sito internet di Iliad è possibile verificare la copertura ed è bene, prima dell’acquisto, verificare le zone interessate facendo lo zoom sulla cartina interattiva presente sul sito. E’ possibile verificare la copertura delle reti 2G, 3G e 4G+.

VERIFICA LA COPERTURA ILIAD.

Per concludere, si può provare a dare fiducia a questa nuova realtà sapendo fin dall’inizio che bisognerà avere un po’ di pazienza e comprensione se qualcosa nei primi tempi non dovesse funzionare come si sperava (copertura, qualità del servizio, call center, ecc..).

SERVIZIO CLIENTI

E’ attivo il numero del servizio clienti 177 (+393518995177 dall’Italia oppure dall’Estero) per fornire assistenza gratuita a chi chiama dalla propria linea Iliad. La chiamata NON è gratuita se si chiama da un altro operatore. Il costo è quello previsto dalle condizioni tariffarie in vigore sul numero dal quale si effettua la chiamata.

Credito residuo

Per conoscere il credito residuo basta chiamare il numero gratuito 400 dalla propria sim Iliad.

VALIDITA’ della SIM

In caso di mancato utilizzo o di mancata ricarica del credito sulla SIM Iliad per 12 mesi consecutivi, essa verrà disattivata. In tale eventualità, il numero telefonico resterà a tua disposizione per l’eventuale riattivazione del servizio sul medesimo numero nei 12 mesi successivi (fino a 24 mesi dall’ultima ricarica). Allo scadere di tale termine, la SIM non potrà più essere riattivata e Iliad potrà riassegnare il numero ad un altro utente.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

La Gazzetta Digitale

Torna SU