Ora solare ottobre 2021 | È il momento di spostare le lancette di un’ora, ecco quando

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i

ORA SOLARE OTTOBRE 2021

Come ogni anno è il momento di spostare le lancette dei nostri orologi si passa dall’ora legale all’ora solare ottobre 2021.

RISPARMIATI 450 MILIONI DI kWh

Terna, la società che gestisce la rete di trasmissione nazionale, ha diffuso i dati sul sistema elettrico italiano. In 7 mesi di ora legale il sistema elettrico italiano ha beneficiato di minori consumi per 450 milioni di kWh, pari al valore di fabbisogno medio annuo di circa 170 mila famiglie. Questo ha permesso di risparmiare circa 105 milioni di euro.

Da domenica 28 marzo 2021 al 31 ottobre 2021, il costo del kilowattora medio per il “cliente domestico tipo in tutela” (dati Arera) è stato di circa 23 centesimi di euro al lordo delle imposte.

VANTAGGI ANCHE PER L’AMBIENTE

I risparmi sui consumi elettrici hanno consentito al Paese di evitare emissioni di CO2 in atmosfera per circa 215 mila tonnellate.

Dal 2004 al 2021 il minor consumo di energia elettrica per l’Italia dovuto all’ora legale è stato complessivamente di circa 10,5 miliardi di kWh e ha comportato, in termini economici, un risparmio per i cittadini di oltre 1,8 miliardi di euro.

LANCETTE INDIETRO: ECCO QUANDO

Dunque appuntamento per l’ora solare alle ore 3 della notte tra sabato 30 e domenica 31 ottobre 2021 per spostare le lancette indietro di un’ora.

L’ora legale tornerà in vigore nella notte tra sabato 26 e domenica 27 marzo 2022. Lo stabilisce la direttiva 2000/84/Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 gennaio 2001. In tutti i Paesi dell’Unione europea, infatti, l’ora legale inizia l’ultima domenica di marzo e termina l’ultima domenica di ottobre.

OFFERTE DEL GIORNO AMAZON

TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*