Paolo DI CANIO tatuaggio DUX | L’ex di Juve e Lazio nella SOCIAL bufera

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Paolo DI CANIO tatuaggio DUX

Torna a far parlare di sé l’ex calciatore di Juventus, Lazio e West Ham dopo la trasmissione da lui condotta, andata in onda ieri su Sky Sport “Di Canio Premier Show”. E’ polemica per Paolo DI CANIO tatuaggio DUX.

Le accuse via Twitter

Durante la trasmissione Paolo Di Canio ieri era a braccia scoperte ed è questo che ha fatto scattare le polemiche. Quelle braccia scoperte mostravano, tra i vari tatuaggi, la scritta “DUX” sul bicipite destro (appunto..). Paolo DI CANIO tatuaggio DUX.

Sul social Twitter è partito un coro di indignazione di “alcuni” che lo hanno preso come un modo per mostrare una sorta di fede al Duce e al fascismo. Altri hanno invece sostenuto Di Canio, da sempre uno che non le manda a dire e che (nel bene e nel male) non si è mai fatto condizionare dall’esterno.

Sta di fatto che, chi lo ha accusato, lo ha apostrofato con insulti molto pesanti che, conoscendo Di Canio, lo avranno infastidito fino a un certo punto.

Il precedente in Inghilterra

Quando giocava al West Ham, scoppiarono le polemiche sempre per questa sua (vera o presunta) appartenenza fascista per la quale, per placare le polemiche disse: “Non sono un politico, non sono affiliato a nessuna organizzazione, non sono un razzista e non condivido l’ideologia del fascismo, io rispetto tutti“.



E alla fine Sky ha deciso di sospenderlo

Con il Tweet delle ore 18:30 circa della stessa giornata, Sky ha deciso di sospendere la collaborazione con Di Canio a causa delle polemiche di cui vi abbiamo parlato. Ecco il Tweet.

paolo di canio tatuaggio dux
Il Tweet di Sky Sport
In Italia dovremmo indignarci soprattutto per altro..

Gli italiani, siamo fatti così (solo per citare alcuni esempi):

  • non ci s’indigna per scuole e interi palazzi che crollano (con o senza terremoto), costruiti senza rispettare le regole o in luoghi dove mai avrebbero dovuto essere costruiti;
  • non ci s’indigna quando una ragazza è costretta a togliersi la vita dopo che un video è stato a sua insaputa fatto girare per tutta l’Italia;
  • ci s’indigna per un tatuaggio, poi si dimenticano le assurde morti durante un altrettanto assurdo incidente ferroviario (vedi Puglia) che non avrebbe mai dovuto accadere;
  • non ci s’indigna se un’azienda che inquina una intera città, uccide gli abitanti con il placet del Governo che fa appositamente 10 decreti per salvarla (vedi Taranto);
  • non ci s’indigna per ciò che accade quotidianamente nella Terra dei fuochi…

Siamo il solito popolo assurdo e pieno di contraddizioni….

Sta di fatto che Di Canio, se voleva (?) far parlare un po’ di più di sé e della sua trasmissione, ha centrato il bersaglio.

Ecco alcuni dei Tweet più recenti
Alcuni dei Tweet su Di Canio
Alcuni dei Tweet su Di Canio
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU