Pollo alla romana | La tradizionale ricetta come la preparava la sora Lella, Elena Fabrizi

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Pollo alla romana della sora Lella: storia e curiosità

E’ una ricetta che non ha bisogno di molte presentazioni, il pollo alla romana della sora Lella un piatto tradizionale della cucina romana, servito ancor oggi nelle migliori trattorie della città eterna. Storica la frase con cui la sora Lella (al secolo Elena Fabrizi, sorella del grande Aldo) celebrava l’ineguagliabile bontà del suo pollo alla romana davanti agli occhi allibiti dell’attore Gigi Ballista: “Se Napoleone veniva a Roma, se magnava er pollo che je facevo io:er pollo alla romana, coi peperoni !

Negli anni ’60, quando la televisione aveva solo 2 canali ed era in bianco e nero, la sora Lella si cimentò nella realizzazione della prima video-ricetta della televisione italiana.

La ricetta originale

Questo succulento pollo farà un figurone in una cena rustica, per la felicità di quelle buone forchette dei vostri ospiti. Vedrete, non resteranno delusi!  E’ fondamentale accompagnare questo piatto con una generosa quantità di pane fresco: con quel delizioso sughetto la scarpetta è d’obbligo! Pochi semplici passaggi e il vostro pollo alla romana sarà pronto, proprio come sarebbe piaciuto alla sora Lella.

INGREDIENTI per 4 persone

  • 1 kg di pollo a pezzi
  • Uno spicchio di aglio
  • 1 peperone giallo e 1 rosso
  • 1/2 cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio EVO
  • sale, pepe e un rametto di rosmarino
  • 6 cucchiai di passata di pomodoro


Pollo alla romana della sora Lella: PREPARAZIONE

Fiammeggiare il pollo per eliminare eventuali residui di piumaggio. Disporre i pezzi di pollo in una casseruola con circa 3 cucchiai d’olio, un rametto di rosmarino, salarli e peparli. Lasciar rosolare il pollo per circa 10-15 minuti girandolo per farlo dorare su tutti i lati.

Lavare i peperoni, privarli del picciolo centrale e dei filamenti bianchi e affettarli, sfumare il pollo con il vino bianco e lasciar evaporare la parte alcolica a fuoco alto per qualche minuto. Aggiungere i peperoni, la passata di pomodoro, lo spicchio d’aglio intero schiacciato e la cipolla affettata a velo. Regolare di sale e  lasciar cuocere il tutto a fuoco dolce per circa un’ora.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU