Previsioni ponte Immacolata 2017 | Nuovo peggioramento, in arrivo NEVE e PIOGGIA

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Previsioni ponte Immacolata 2017

C’è molta curiosità per sapere come sarà il tempo nei prossimi giorni, ce lo dicono le previsioni ponte Immacolata 2017 a cura di “Meteo.it”.

Il tempo previsto per Sant’Ambrogio

Il giorno di Sant’Ambrogio, giovedì 7 dicembre, si chiuderà la fase di tempo soleggiato che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni. Saranno visibili i primi segnali di cambiamento dovuti all’avvicinarsi della perturbazione atlantica che venerdì 8 dicembre, giorno dell’Immacolata, investirà le regioni del Nord Italia.

Giovedì cominceranno ad aumentare le nuvole, soprattutto al Nord-Ovest e lungo il Tirreno nelle regioni centrali. Proprio dal mar Tirreno arriverà l’afflusso di aria umida che giovedì precederà l’arrivo della perturbazione numero 2 di dicembre, e tra Levante ligure e alta Toscana saranno possibili le prime deboli piogge. Il 7 dicembre le temperature saranno ancora vicine alla norma, ma le massime inizieranno a calare.

Il meteo dell’8 dicembre

Venerdì 8 dicembre, giorno dell’Immacolata, l’Italia sarà investita da una perturbazione atlantica che porterà la pioggia su gran parte del Nord-Est e sulle regioni centrali, con nevicate sui rilievi anche al di sotto di 1000 metri. I venti saranno in rinforzo, quasi ovunque di Libeccio.

L’aria artica molto fredda che seguirà la perturbazione, raggiungerà l’Italia nella giornata di sabato 9 dicembre: nel weekend le temperature caleranno sensibilmente, raggiungendo valori ben al di sotto delle medie stagionali.



Previsioni ponte Immacolata 2017: sabato 9 dicembre

La perturbazione si sposterà sul Paese portando piogge localmente intense soprattutto lungo l’Adriatico e al Sud. La perturbazione e l’aria fredda che la accompagnerà porterà anche nuove nevicate in Italia: la neve si spingerà fino a bassa quota sui rilievi e non si può escludere che sabato, in particolare nelle prime ore della giornata, si spinga fino a imbiancare, temporaneamente, le coste dell’alto versante adriatico.

La tendenza per domenica

Brevissima tregua dal maltempo in attesa di una nuova perturbazione molto intensa che dovrebbe raggiungere l’Italia entro la fine della giornata. Fino al 1° pomeriggio osserveremo ampie schiarite, in alcuni casi anche particolarmente ampie, soprattutto nelle regioni orientali.

Entro la sera la nuvolosità tornerà ad aumentare a partire dal Nord-Ovest dove in nottata potrebbero giungere le prime precipitazioni nevose. Clima particolarmente freddo in tutto il Paese con temperature in ulteriore diminuzione, molto sensibile al primo mattino, abbondantemente sotto lo zero al Centro-Nord. Il vento tenderà ad attenuarsi temporaneamente.

Fonte: Meteo.it

TI POTREBBERO INTERESSARE
@ Riproduzione riservata



Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Commenta l'articolo

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica

La Gazzetta Digitale

Torna SU