Richiamo lotti di Aringa Argentata | Errata indicazione del TMC in etichetta

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Richiamo lotti di Aringa Argentata

Dal Ministero della Salute la notizia del richiamo lotti di Aringa Argentata causato dall’errata indicazione del termine minimo di conservazione (TMC) riportato in etichetta.

I dettagli

  • Marchio: Tagliapietra.
  • Denominazione del prodotto: Aringa Argentata.
  • Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato:  Tagliapietra & Figli Srl
  • Lotto di produzione: 2017009211001 – 2017009213004 – 2017009523005 – 2017009526005 – 2017009527006 – 2017009773006 – 2017009214005.
  • Nome del produttore: Tagliapietra & Figli Srl.
  • Marchio d’identificazione: IT 712 CE.
  • Sede dello stabilimento: via Torino, 121 Venezia Mestre.
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione (di ogni lotto indicato sopra): 07.03.2018 – 07.03.2018 – 14.03.2018 – 09.03.2018 – 14.03.2018 – 22.03.2018 – 26.11.2018.
  • Descrizione peso/volume unità di vendita: singola unità, peso variabile.
  • Motivo del richiamo: errata indicazione del termine minimo di conservazione.

Per eventuali informazioni

Si può contattare l’Azienda dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 13 e dalle 14 alle 18 al numero 041 5310107 oppure via mail all’indirizzo: info@tagliapietrasrl.com.



Richiamo lotti di Aringa Argentata: NOTA BENE

La foto utilizzata in questo articolo NON si riferisce al prodotto in questione.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU