Scossa di terremoto Marche 19 ottobre | Profondità 9 km, ecco i comuni vicini all’epicentro

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Scossa di terremoto Marche 19 ottobre

Trema ancora la terra in zone già ampiamente colpite come il territorio marchigiano dove stamattina si è verificato un terremoto non forte. La scossa di terremoto Marche 19 ottobre è stata registrata a una profondità di 9 km ed è stata avvertita in alcuni comuni della provincia di Macerata e Ascoli Piceno.

Dettagli

Un terremoto di magnitudo ML 3.3 è avvenuto nella zona a 8 km SE di Castelsantangelo sul Nera (MC). I sistemi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’hanno registrata alle ore 7.34.54 di questa mattina, 19 ottobre. Le con coordinate geografiche (lat, lon): 42.8513.23 a una profondità di 9 km.

Scossa di terremoto Marche 19 ottobre: COMUNI vicini all’epicentro

(Provincia e distanza dall’epicentro)

  • Castelsantangelo sul Nera (MC) 8
  • Montegallo (AP) 8
  • Montemonaco (AP) 10
  • Arquata del Tronto (AP) 10
  • Ussita (MC) 13
  • Norcia (PG) 13
  • Montefortino (FM) 14
  • Visso (MC) 15
  • Bolognola (MC) 16
  • Preci (PG) 16
  • Acquasanta Terme (AP) 17
  • Accumoli (RI) 17
  • Amandola (FM) 18
  • Comunanza (AP) 19
  • Palmiano (AP) 19
  • Roccafluvione (AP) 20


Ieri terremoto vicino alla costa calabrese

Un terremoto di magnitudo ML 3.7 è stato registrato ieri alle 15:10:55 in mare, molto in profondità (281 km). La scossa si è verificata vicino la Costa Calabra nord occidentale (Cosenza) con coordinate geografiche (lat, lon) 39.74, 15.65.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Scrivo articoli sul fisco, sociale, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU