Elio e le Storie Tese | Il Tour d’Addio dopo l’Arrivedorci e il singolo “Licantropo vegano”

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Elio e le Storie Tese Tour di Addio

Dopo il concerto del 19 dicembre 2017 al Forum di Assago anticipato dall’uscita dell’ultimo singolo non sarà ancora il momento del (presunto?) annunciato scioglimento. Per Elio e le Storie Tese Tour di Addio che vogliono salutare il proprio pubblico lasciando un bel ricordo anticipato dalla partecipazione al prossimo Festival di Sanremo 2018 con il brano “Arrivedorci”.

*** Articolo aggiornato lunedì 18 dicembre 2017 ***

L’ultimo singolo

Sarà disponibile in streaming e in digital download sulle più conosciute rivendite online di prodotti musicali l’ultimo singolo “Licantropo vegano“. E’ uscito venerdì 20 ottobre e sarà trasmesso subito in tutte le radio d’Italia per la gioia della band, un po’ meno dei fan che non si aspettavano “l’improvviso” addio della band. Il brano è disponibile dal 31 ottobre su 45 giri che i fan certamente non si faranno scappare, vista l’unicità dello stesso.



Elio e le Storie Tese Tour di Addio nei palazzetti del 2018
  • 20 aprile al Pala George di Montichiari (BS)
  • 21 aprile alla Kioene Arena di Padova
  • 3 maggio al Pala Alpitour di Torino
  • 5 maggio al Nelson Mandela Forum di Firenze
  • 8 maggio all’RDS Stadium di Genova
  • 10 maggio all’Unipol Arena di Bologna
  • 12 maggio al Pala Lottomatica di Roma
  • 14 maggio al Palapartenope di Napoli
  • 17 maggio al Pal’Art Hotel di Acireale (CT)
  • 19 maggio al PalaFlorio di Bari
  • 23 maggio all’RDS Stadium di Rimini.

Le date di dicembre 2017

  • Mercoledì 6 dicembre – CESENA, Vidia Club
  • Venerdì 8 dicembre – Fontaneto d’Agogna (NO), Phenomenon
  • Mercoledì 13 dicembre – PERUGIA, Afterlife Live Club
  • Martedì 19 dicembre – ASSAGO (MI), Mediolanum Forum.

ACQUISTA i biglietti di un concerto di Elio e Le Storie Tese

Elio e le Storie Tese Tour di Addio: l’annuncio era arrivato a maggio 2017

Cenni della band

Elio e Le Storie Tese nascono nel 1980 grazie a Stefano Belisari (Elio), il cui nome prende spunto dalla sua prima canzone dal titolo omonimo (Elio). Nel giro di qualche anno alla band, prima composta da 3 elementi, si aggiungono altri membri come Rocco Tanica e Christian Meyer.

Una band fuori dal normale quella di Elio, mai scontata e sempre pronta a stupire positivamente la critica e i telespettatori con la propria “pazzia”. Chi non ricorda la partecipazione “di rottura” al Festival di Sanremo nel lontano 1996 con “La terra dei cachi“, un brano affatto sanremese che ma riscosse molto successo. Poi ancora concerti ovunque e il tour di quest’anno italiano e il primo tour europeo: 12 concerti tra Parigi, Madrid, Londra, Berlino, Budapest e Amsterdam facendo registrare sempre sold out.

I membri
  • Elio, chitarra elettica e voce (dal 1980)
  • Rocco Tanica (dal 1982)
  • Faso, basso (dal 1985)
  • Cesareo, chitarra elettrica (dal 1984)
  • Luca Mangoni (dal 1995)
  • Christian Meyer, batteria (dal 188)
  • Antonello Agussi (dal 1999)
DISCOGRAFIA
  • 1989 – Elio Samaga Hukapan Kariyana Turu
  • 1992 – Italyan, Rum Casusu Çikti
  • 1993 – Esco dal mio corpo e ho molta paura (Gli inediti 1979-1986)
  • 1996 – Eat the Phikis
  • 1998 – Peerla
  • 1999 – Craccracriccrecr
  • 2003 – Cicciput
  • 2008 – Studentessi
  • 2013 – L’album biango
  • 2016 – Figgatta de Blanc
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU