SERIE A | I RISULTATI della 31esima Giornata

Tempo di lettura stimato: 4 minuto/i


31esimo turno SerieA 2016-17

Dodicesima giornata (la 31esima di Serie A) del girone di ritorno del campionato di calcio. Tutte le partite e i risultati del 31esimo turno SerieA 2016-17.

Un grande Napoli vince a Roma

Un lanciatissimo Napoli strapazza una Lazio che ha dimostrato fino a questo momento di essere in gran forma. I biancocelesti nulla hanno potuto contro la corazzata di Sarri. Un Insigne sempre più incontenibile ha firmato una doppietta che permette ai napoletani di restare sulla scia della Roma. Per la Lazio uno stop che la fa allontanare dai cugini romanisti e che avrebbe potuto pure costarle il quarto posto se l’Atalanta non avesse (a sorpresa) pareggiato in casa contro il Sassuolo.

Doppio Higuain per la vittoria della Juve

Nel 31esimo turno SerieA 2016-17 la capolista Juventus riesce a chiudere solo nel finale (2-0) il match non facile allo Stadium contro il ben organizzato Chievo. Una doppietta di Higuain (il secondo gol è arrivato a 8 minuti dalla fine) per provare ad allungare nuovamente sulla Roma che sarà invece impegnata a Bologna. Da segnalare l’ottimo momento di Khedira e le buone prestazioni di Marchisio e Dybala. Per Higuain (che poteva segnarne 3), il quarto gol in pochissimi giorni, che magari possono far ben sperare per l’importantissimo match di martedì contro il Barcellona di Messi & Co.



La Roma non molla

A Bologna anche per la Roma nessuna difficoltà. La netta vittoria ottenuta in Emilia, permette ai romanisti di restare sulla scia dei bianconeri. I giallorossi mandano un messaggio preciso alla Juventus: mai distrarsi. La Roma è lì, non vicinissima, certo, ma è pronta ad approfittare di eventuali passi falsi del team di Allegri.

L’Inter invece è riuscita a farsi battere anche dal Crotone. Con questa preoccupante sconfitta, anche i cugini del Milan la sorpassano in classifica.

Le partite e i risultati della 31esimo turno SerieA 2016-17
Sabato 8 aprile
  • Empoli-Pescara 1-1 (giocata ore 15)
    Reti: 9′ El Kaddouri (E), 31′ Caprari (P)
  • Atalanta-Sassuolo 1-1 (giocata ore 18)
    Reti: 36′ Pellegrini (S), 73′ Cristante (A)
  • Juventus-Chievo 2-0 (giocata ore 20:45)
    Reti: 23′ e 83′ Higuain (J)
Domenica 9 aprile (ore 15)
  • Sampdoria-Fiorentina 2-2 (ore 12:30)
    Reti: 5′ Fernandes (S), 60′ Rodriguez (F), 71′ Alvarez (S), 89′ Babacar (F)
  • Bologna-Roma 0-3
    Reti: 25′ Fazio (R), 41′ Salah (R) 75′ Dzeko (R)
  • Cagliari-Torino 2-3
    Reti: 19′ Borriello su rigore (C), 33′ Ljajic (T), 39′ Belotti (T), 53′ Acquah (T), 95′ Kwang (C)
  • Crotone-Inter 2-1
    Reti: 19′ (su rigore) e 22′ Falcinelli, 65′ D’Ambrosio (I)
  • Milan-Palermo 4-0
    Reti: 6′ Suso (M), 19′ Pasalic (M), 37′ Pasalic (M), 70′ Deulofeu (M)
  • Udinese-Genoa 3-0
    Reti: 20′ De Paul (U), 31′ Zapata (U), 49′ Rubinho (U)
  • Lazio-Napoli 0-3 (giocata ore 20:45)
    Reti: 25′ Callejon, 51′ e 92′ Insigne
CLASSIFICA
  1. Juventus 77
  2. Roma 71
  3. Napoli 67
  4. Lazio 60
  5. Atalanta 59
  6. Milan 57
  7. Inter 55
  8. Fiorentina 52
  9. Sampdoria 45
  10. Torino 44
  11. Udinese 40
  12. Chievo 38
  13. Cagliari 35
  14. Bologna 34
  15. Sassuolo 32
  16. Genoa 29
  17. Empoli 23
  18. Crotone 20
  19. Palermo 15
  20. Pescara 14

In azzurro chi deve ancora giocare in questa giornata.

N.B. : i match Crotone-Juventus (0-2) e Bologna-Milan (0-1) della 18esima giornata sono stati recuperati l’8 febbraio 2017 a causa dell’impegno di Supercoppa italiana 2016 a Doha di venerdì 23 dicembre 2016.

Presentazione della Giornata

Il match di cartello si giocherà a Roma in casa dell’ottima Lazio di questo periodo che ospiterà il Napoli. Per i biancocelesti sarà ghiotta l’occasione per avvicinarsi proprio ai partenopei che li precedono di 4 punti in classifica. Inoltre i laziali possono staccare l’Atalanta approfittando del suo mezzo passo falso interno nel match pomeridiano casalingo di sabato 8 aprile nel quale non è andata oltre il pari contro il Sassuolo.

L’Inter si gioca a Crotone le possibilità non ancora residue per conquistare un posto in Europa League per la prossima stagione. Un altro passo falso dei nerazzurri potrebbe permettere ai cugini del Milan di scavalcarli in caso di vittoria in casa contro il Palermo. Ecco tutti gli incontri in programma.

LEGGI anche


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU