ALLERTA METEO per domenica 16 luglio 2017 | Raffiche di burrasca su diverse regioni

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


ALLERTA METEO 16 luglio 2017

Non sono proprio incoraggianti le previsioni riguardanti la giornata di domenica per alcune regioni. Da parte della Protezione Civile c’è l’allerta meteo 16 luglio 2017.

In arrivo venti molto forti

Riferisce la Protezione Civile che nelle prossime ore sul nostro Paese sono in arrivo forti venti dai quadranti settentrionali. Interesseranno dapprima l’Emilia-Romagna per poi estendersi anche alle altre regioni del medio versante adriatico e a quelle meridionali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le Regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. Queste sono riportate in una sintesi nazionale nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

Allerta meteo 16 luglio 2017: i dettagli

Dal pomeriggio di oggi, sabato 15 luglio, venti forti nord–orientali sui settori costieri dell’Emilia Romagna. Dal mattino di domenica 16 luglio si verificheranno raffiche di burrasca sulle seguenti regioni che causeranno possibili mareggiate lungo le coste esposte:

  • Abruzzo
  • Molise
  • Campania
  • Puglia
  • Basilicata
  • Calabria
  • Sicilia


Per gli aggiornamenti

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni. E’ disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

Fonte: Protezione Civile

LEGGI anche


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU