20 Aprile 2024
Home » Lifestyle » Personaggi » Brumotti aggredito a Napoli | (VIDEO) L’inviato di Striscia la Notizia rischia grosso
Vittorio Brumotti aggredito a Napoli

Vittorio Brumotti aggredito a Napoli

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i

BRUMOTTI AGGREDITO A NAPOLI

Il TG satirico ha diffuso oggi la notizia di Vittorio Brumotti aggredito a Napoli durante uno dei suoi sempre pericolosi servizi che andrà in onda nei prossimi giorni.

UNA VIOLENTA AGGRESSIONE

Non è purtroppo la prima volta che il 43enne conduttore televisivo e campione di bike trial, si ritrova a rischiare la sua incolumità a causa di questo suo “impegno civico/sociale”. In varie occasioni, da nord a sud dell’Italia, è stato spesso oggetto di violente reazioni da parte di cittadini stranieri e italiani le cui illecite attività erano appena state smascherate davanti alle telecamere di Striscia.

Ieri sera l’inviato di Striscia la notizia è stato protagonista, suo malgrado, di un’altra violenta aggressione. Brumotti stava realizzando una delle sue inchieste stavolta sullo spaccio al Parco Topolino, nel quartiere Ponticelli di Napoli.

LE PAROLE DELL’INVIATO

«Eravamo lì per documentare lo spaccio, poco distante da dove due mesi fa abbiamo denunciato l’altare votivo che celebrava la criminalità, rimosso grazie a Striscia. Io e la mia troupe non facciamo in tempo a prendere le telecamere, quando scoppia un’insurrezione generale contro di noi», racconta Brumotti.

HO RISCHIATO IL LINCIAGGIO

«Mi sono dovuto nascondere in un sottoscala e sono riuscito a salvarmi solo grazie all’intervento dei Carabinieri, che mi hanno fatto da scudo e scortato in auto. Ho rischiato il linciaggio», conclude l’inviato.

Il servizio è andato in onda nella puntata di Striscia la notizia del 13 dicembre 2023.

GUARDA IL VIDEO DEL SERVIZIO DI BRUMOTTI

TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Spiacenti, non è possibile copiare il testo