Calendari gironi Dilettanti 2017-2018 | Serie D, tutti i match del campionato d’Italia

Tempo di lettura stimato: 5 minuto/i


Calendari gironi Dilettanti 2017-2018

Si parte il 3 settembre alle ore 15, saranno 34 giornate tranne per le squadre dei gironi A e D che dovranno invece giocare 38 partite. Ecco i calendari gironi Dilettanti 2017-2018. Il 6 maggio terminerà la regular season.

Tutte le regioni interessate

Nella nuova stagione della Serie D 2017/2018 si disputeranno diversi derby provinciali e cittadini tutti da vivere. Lo ha sottolineato il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia che ha detto: “Da nord a sud, da est a ovest, isole comprese, mi piace sottolineare che la Serie D è il vero campionato d’Italia. Rispecchia le qualità del nostro paese, le grandi città, i capoluoghi di regione e di provincia, che si portano dietro una grande tradizione calcistica e tifoserie appassionati“.

La D – ha proseguito Sibilia – rappresenta anche l’Italia dei piccoli centri, squadre partite dal basso che hanno raggiunto il vertice e la soglia del calcio professionistico. Realtà che con sacrifico, idee e dignità cercano di tener testa alle grandi realtà. Questi confronti affascinanti rendono possibili le favole del calcio che fanno appassionare la gente. Anche per la stagione 2017/2018 la LND e il Dipartimento Interregionale hanno composto i gironi seguendo il criterio di interregionalità con attenzione alla collocazione geografica dimostrando vicinanza alle società per contenere i costi. Sono certo che sarà una Serie D spettacolare ed avvincente. Buon campionato a tutti“.

La suddivisione dei gironi

L’organico, arrivato a quota 166 squadre, ha spinto il Dipartimento a formulare due gironi a 20 club, quindi con 38 giornate, mantenendo gli altri 7 alla tradizionale quota di 18 società e 34 turni. Si è puntato a rendere quanto più lineare e omogeneo il calendari gironi Dilettanti 2017-2018 dei 9 gironi che saranno interrotti solo da tre soste, il 24 e 31 dicembre per le festività Natalizie e l’11 marzo per l’impegno della Rappresentativa al Torneo di Viareggio.



Calendari gironi Dilettanti 2017-2018: Date e orari

Si parte alle 16.00 fino al 20 agosto, dal 3 settembre le partite prenderanno il via alle 15.00. Dal 29 ottobre il calcio d’inizio è fissato alle 14.30, dal 25 marzo si torna alle 15.00. Dal 13 maggio fino al termine della stagione le gare scatteranno alle 16.00.

Il giro di boa per i nove gironi avverrà il 17 dicembre con l’ultima giornata del girone d’andata mentre il 6 maggio calerà il sipario sulla stagione regolare. Il turno infrasettimanale che riguarderà tutti i gironi è previsto per il 1 novembre 2017.

L’unica variazione dei calendari gironi Dilettanti 2017-2018 è quella tradizionale in concomitanza con la Pasqua, la 12a giornata di ritorno (la 14^ per i gironi A e D) invece di disputarsi domenica 1 aprile sarà anticipata a giovedì 29 marzo. Quattro i turni infrasettimanali che coinvolgono solo gironi a 20 squadre (A e D): La 3^ giornata è in programma mercoledì 13 settembre, la 9^ il 18 ottobre, la 22^ il 17 gennaio e la 28^ il 21 febbraio. Un calendario lineare che ricalca la tradizionale solidità della Serie D.

Alcuni dei match di rilievo

Sarebbe impossibile elencare tutte le partite interessanti, è la stessa Lega a indicarne alcune da “cerchiare con la matita rossa“.. vediamo quali sono.

Nel girone A
  • dopo sette anni torna l’affascinante derby tra Varese e Como (10 settembre e 14 gennaio);
  • Varese e Varesina di fronte il 17 dicembre e il 6 maggio;
  • da rimarcare i tre derby del pavese tra Pavia, Oltrepovoghera e Derthona;
  • tanto fascino per Pavia-Casale con il ritorno a Casale Monferrato in programma a tre giornate dal termine del campionato.
Nel girone B
  • Le trentine Dro, Levico e Trento s’incontrano subito tra la 3a e la 4a di andata;
  • Lumezzane e Lecco si affronteranno il 26 novembre e 15 aprile.
I match del girone C
  • Sarà Davide contro Golia quando il Mantova il 10 settembre andrà a far visita al Cjarlins Muzane, il 22 ottobre a Calvi Noale, il 4 marzo a Motta di Livenza con la Liventina e tanti altri piccoli centri che accoglieranno la corazzata virgiliana.
Nel girone D
  • Il 24 settembre alla 5a subito il derby romagnolo Rimini-Forlì (ritorno il 28 gennaio);
  • il derby del Valdarno tra Montevarchi e Sangiovannese il 1° ottobre e il 4 febbraio.
I match del girone E
  • Fascino unico per Sanremo-Savona (5/11 e 25/3) e per Viareggio-Massese (19/11 e 8/4);
  • Tutti da seguire il derby abruzzese tra Avezzano e l’Aquila (5/11 e 25/3) e quello marchigiano Jesina-Vis Pesaro (15/10 e 18/2);
  • Campobasso-L’Aquila è in programma il 1° novembre e il 18 marzo.
Girone G
  • Partenza con il botto del G con Rieti-Latina già alla 1a giornata;
  • alla 15a e alla 32a il derby dell’Ogliastra tra Tortolì e Lanusei.
I match di cartello del girone H
  • Sfida campana doc tra Turris e Cavese (10 settembre e 14 gennaio);
  • Taranto-Potenza si affrontano 10 dicembre e alla penultima giornata;
  • Manfredonia-Taranto (3/12 e 22/4);
  • Nardò-Manfredonia (26/11 e 15/4);
  • Taranto-Nardò (29/10 e 4/3);
  • la Puglia felix va in scena con Gravina-Cerignola il 10 dicembre e 29 aprile;
  • Lo scontro tra le nobile decadute apre la stagione, l’andata di Taranto-Aversa Normanna si gioca il 3 settembre, il ritorno il 7 gennaio.
Girone I
  • Torna dopo venti anni il derby Messina-Igea Virtus tra la città capoluogo ed il centro più grande della provincia in programma il 5 novembre e 25 marzo;
  • altra sfida siciliana che mancava da tempo quella tra Messina e Acireale (8/10 e 11/2);
  • Nocerina-Ebolitana si gioca il 1 ottobre e il 4 febbraio;
  • Messina-Nocerina arriva presto, già il 10 settembre alla 2a giornata.
LEGGI ANCHE
@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU