Casamassima Eccezionale Veramente | Francesco Birardi non passa

loading...

Casamassima Eccezionale Veramente

Un comico di Casamassima Eccezionale Veramente. Si è esibito stasera nella prima puntata davanti ai giudici del programma tra i 10 concorrenti della prima manche.

Francesco Birardi non ce la fa

Si chiama Francesco Birardi ed è di Casamassima, provincia di Bari, il comico pugliese che si è presentato questa sera davanti a mostri sacri della comicità Renato Pozzetto e Diego Abatantuono che insieme a Paolo Ruffini e Selvaggia Lucarelli fanno parte della giuria del nuovo Talent della comicità condotto da Gabriele Cirilli. In questo articolo abbiamo parlato del programma in onda questa sera (prima puntata).

Il premio per il vincitore è un contratto in esclusiva con la Colorado Film per cinema e tv del valore di 100 mila euro.



Il giudizio dei giudici

La sua esibizione è stata giudicata dai severissimi giudici con la medesima severità con la quale hanno giudicato gli altri, promuovendo alcuni comici e “distruggendone” altri con commenti anche divertenti. Ficcanti e pertinenti alcuni giudizi espressi da Selvaggia Lucarelli così come quelli molto schietti e diretti di un Renato Pozzetto in formissima.

Non da meno Diego Abatantuono e Paolo Ruffini (che è stato a Casamassima proprio domenica in occasione dello show per il compleanno del Parco Commerciale Auchan) che non hanno fatto sconti a nessuno. Tornando a Birardi, gli è stato concessa (dai giudici) la possibilità di arrivare al giudizio finale dove però non ce l’ha fatta nella votazione finale tra i 10 della prima manche vinta da Andrea Fratellini, il ventriloquo, davanti a Francesco Rizzuto e Marco Turano.

I qualificati per le semifinali
  • Andrea Fratellini 38 punti
  • Ghetti & Baldieri 38 punti
  • Roberto Lipari 35 punti
  • Francesco Rizzuto 30 punti
  • Francesco D’Antonio 29 punti
  • Marco Turano (ripescato da Renato Pozzetto)

LEGGI altri articoli di TELEVISIONE

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU