Casamassima, incidente: muore Antonio Busto, segretario Uil

loading...

Casamassima, tragico incidente

Casamassima (Ba) questa mattina si è risvegliata con una notizia che ha sconvolto tutta la comunità. Antonio Busto, 34 anni, segretario della Uil di Casamassima, è morto in un incidente stradale avvenuto forse nella notte mentre tornava a casa dopo una serata trascorsa in un paese limitrofo. Il profilo social del povero ragazzo è già pieno di messaggi di cordoglio e di estremo saluto da parte dei suoi tanti amici increduli. Eppure la provincia barese ieri sera era andata a letto con soddisfazione per la bella notizia della vittoria del giovane barese Giosada a XFactor 9 ma si è risvegliata oggi nell’incubo di questa terribile notizia che ha sconvolto non solo Casamassima ma l’intero hinterland di Bari.

Chi era Antonio Busto

Antonio era figlio di Franco Busto, segretario regionale della Uilm. Era cresciuto con il suo esempio, vivendo da vicino le lotte del padre in difesa dei lavoratori. La comunità casamassimese lo ricorda come un bravo ragazzo prima di tutto ma anche un lottatore pronto a ogni battaglia, spirito che evidentemente suo padre gli aveva trasferito. Lascia la Uil e lascia il suo paese, Casamassima, che tanto aveva bisogno di persone come lui, un giovane di belle speranze che avrebbe potuto dare agli altri giovani e al sindacato stesso.

Con ordinanza n. 108 del 12 dicembre 2015, il Sindaco Dr. Vito Cessa, ha proclamato il lutto cittadino per la prematura scomparsa di Antonio Busto. Il rito funebre è stato celebrato il 12 dicembre 2015 alle ore 15.00 nella Chiesa Madre di Casamassima.

LEGGI altre notizie da BARI

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU