Incidente per Valentino Rossi | Frattura doppia, sottoposto a intervento chirurgico

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Frattura doppia per Valentino Rossi

Si tratta sempre della gamba destra dell’incidente al Mugello del 2010 ma stavolta la diagnosi è quella di frattura doppia per Valentino Rossi a tibia e perone.

E’ successo a Urbino

“The Doctor” si stava allenando con i ragazzi della Riders Academy quando è stato vittima di una brutta caduta. E’ stato subito soccorso e portato all’ospedale di Urbino dove successivamente è stata confermata la diagnosi che si temeva fin dall’inizio. Frattura di tibia e perone alla gamba destra, la stessa che lo fermò nel 2010 per 4 Gran Premi. In nottata il pluri campione della MotoGp è stato poi trasferito all’ospedale di Rimini dov’è stato operato.

Non si tratta del primo incidente per Valentino: il 25 maggio 2017, sempre in allenamento sulla pista di motocross di Cavallara, cadde ma andò decisamente meglio. In quella occasione si procurò un trauma toracico tornando a gareggiare al Gp del Mugello il 4 giugno.

Ok l’intervento chirurgico

Presso l’ospedale di Rimini dov’è arrivato in nottata, Rossi è stato sottoposto a un intervento chirurgico poi si potrà parlare di tempi di recupero certi. Di solito per interventi del genere si prevede uno stop di almeno 60 giorni e per il 38enne sarà dura rientrare per inseguire il 10° titolo mondiale in carriera. E’ stato già dimesso il giorno dopo ma, come hanno riferito i medici, non vuol dire che anche i tempi di recupero saranno brevi. Si prevedono infatti almeno 50 giorni di stop, trascorsi i quali si capirà se potrà tornare “subito” in pista.



Frattura doppia per Valentino Rossi: un vero peccato

La classifica del Motomondiale vedeva Valentino Rossi ancora in una buona posizione (4°) non staccato da chi lo precede. Al primo posto Andrea Dovizioso con 1830 punti, seguito dagli spagnoli Marquez (174 punti), Vinales (170) e Rossi (157). E tra 10 giorni si correrà a Misano il Gp di San Marino dove certamente purtroppo Valentino Rossi non ci sarà. Un vero peccato perché dopo aver conquistato il terzo posto a Silverstone, Valentino avrebbe potuto anche recuperare altri punti.

LEGGI ANCHE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU