Intramontabile trucco Smokey Eyes | Tanto nero per uno sguardo accattivante

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Intramontabile trucco Smokey Eyes

Sfoggiare uno sguardo rock con gli occhi bistrati di nero è una tendenza che non conosce stagioni né epoche. Da anni infatti si sente parlare dell’intramontabile trucco Smokey Eyes che in fondo non è altro che una rivisitazione del make-up anni trenta in cui gli occhi erano i protagonisti assoluti del look. Lo Smokey Eyes impazza anche tra le star, eppure è un look facile da realizzare con poche semplici mosse e con i prodotti giusti. Questo tipo di trucco letteralmente vuol dire “occhi fumosi” e punta tutto sulle sfumature di chiaro/scuro che rendono lo sguardo magnetico e penetrante: in una parola irresistibile!

Lo Smokey Eyes perfetto

I pareri in merito sono piuttosto discordanti: c’è chi sostiene che la matita nera morbida (kajal) vada applicata per prima per poi essere sfumata e amalgamata con gli ombretti. Dall’altro lato c’è chi invece garantisce che sia molto più semplice ed efficace stendere su tutta la palpebra mobile un ombretto molto coprente da sfumare sapientemente con i pennelli su tutta la superficie della palpebra stessa. Non lasciamoci confondere e vediamo quali sono gli step fondamentali per realizzare l’intramontabile trucco Smokey Eyes a prova di shooting fotografico!

Come realizzarlo

Poiché lo Smokey Eyes è un tipo di trucco che ricorre a tonalità molto intense, è bene applicare per prima cosa su tutta la palpebra un primer per eliminare eventuale sebo in eccesso e prolungare la tenuta del make-up. Il secondo step sarà stendere una matita nera morbida (kajal) sulla rima sopraccigliare superiore partendo dal dotto lacrimale e andando verso l’esterno dell’occhio (non preoccupiamoci se la linea non sarà proprio perfetta poiché andrà sfumata!).

Sfumare accuratamente la linea tracciata con un pennello rigido e piatto verso l’esterno dell’occhio. Dopo aver sfumato la matita su tutta la palpebra mobile è il momento di scegliere l’ombretto da applicare: sbizzarriamoci con il classico nero opaco per un look veramente dark, con un bel marrone mat o grigio fumo per esaltare gli occhi chiari oppure ancora verde, viola o turchese (molto adatti per la bella stagione!) per dare risalto agli occhi scuri.



Infine…

Su tutta la palpebra mobile sfumare l’ombretto prescelto, magari uno nero o leggermente più scuro di quello dominante sulla “lunetta” dell’occhio (l’area che separa la palpebra fissa da quella mobile per intenderci). Infine applicare un ombretto opaco beige sul dotto lacrimale e sotto il sopracciglio per creare dei punti luce. Tanto mascara nero e il vostro sguardo sarà profondo e accattivante, pronto a calamitare l’attenzione di tutti grazie all’intramontabile trucco Smokey Eyes.

Il consiglio

Con un trucco occhi così intenso meglio optare per labbra nude o quasi, da truccare solo con  un rossetto color carne, del resto come diceva Coco Chanel… Less is more!

LEGGI anche

Articoli sulla Bellezza e Cosmesi

@ Riproduzione riservata



Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Commenta l'articolo

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica

La Gazzetta Digitale

Torna SU