Milan-Lazio 0-0 | Finisce a reti inviolate la 2a semifinale di andata, si deciderà tutto a Roma

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Milan-Lazio

Si gioca stasera a San Siro Milan-Lazio, il 2° match di andata valido per le semifinali di Tim Cup 2017-2018 in diretta su Rai 1 a partire dalle ore 20,35.

Match molto interessante

Dopo la vittoria della Juventus contro l’Atalanta ieri a Bergamo, oggi si gioca l’altra semifinale tra due squadre che vivono momenti simili. I numeri parlano di un Milan in ripresa: in campionato la squadra di Gattuso viene da 3 vittorie consecutive, l’ultima sconfitta risale al 23 dicembre (0-2 contro l’Atalanta).

La Lazio viaggiava spedita verso il 3° posto prima della sconfitta di domenica 28 gennaio proprio a San Siro contro il Milan (2-1 per i rossoneri). Prima di questa sconfitta, aveva perso l’ultima volta l’11 dicembre 2017 1-3 in casa contro il Torino per poi vincere quasi sempre.

Gli scontri diretti

In coppa nell’ultimo match giocato a San Siro è stata la Lazio a vincere 0-1 (27 gennaio 2015) mentre in campionato l’ultima volta che non ha perso è datata 20 marzo 2016 (1-1).



Le scelte dei due allenatori

Nella Lazio un importante rientro da un infortunio, si tratta di Ciro Immobile che sarà a disposizione di mister Simone Inzaghi che dovrà tuttavia fare a meno di De Vrij (risentimento muscolare). La Lazio dovrebbe schierarsi con Strakosha in porta e dal trio difensivo composto da Caceres, Luiz Felipe e Radu. A centrocampo giocheranno Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, sulle fasce Basta e Lukaku, in attacco Felipe Anderson con Immobile.

Nel Milan invece non ci sarà Ricardo Rodriguez (colica intestinale) al posto del quale dovrà adattarsi Borini sulla fascia sinistra. Centrali difensivi Bonucci e Romagnoli mentre a destra ci sarà Abate. Centrocampo a 3 con Kessié, Biglia e Locatelli mentre in attacco dovrebbe essere schierato dal 1° minuto il rientrante Kalinic (preferito a Cutrone) insieme a Bonaventura e Suso.

MILAN-LAZIO 0-0

Una partita dove avrebbero potuto segnare entrambe le formazioni ma alla fine non ha segnato nessuno. I laziali sono sembrati più attivi nel 1° tempo quando la squadra di Simone Inzaghi è andata più volte vicina al gol con Immobile. Nel 2° tempo il Milan ha dato segni di risveglio andando vicino al gol con Calhanoglu poi solo occasioni non clamorose che non hanno sbloccato la partita che è finita 0-0.

TABELLINI

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Borini; Kessie, Biglia, Locatelli (dal 12′ s.t. Calhanoglu); Suso, Kalinic (dal 38′ s.t. André Silva), Bonaventura (dal 26′ s.t. Cutrone). In panchina: A. Donnarumma, Guarnone, Antonelli, Bellanova, Calabria, Musacchio, Zapata, Mauri, Montolivo. Allenatore: Gattuso.
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, Luiz Felipe, Radu; Basta, Parolo (dal 31′ s.t. Nani), Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Felipe Anderson (dal 18′ s.t. Luis Alberto); Immobile (dal 38′ s.t. Lulic). In panchina: Guerrieri, Vargic, Patric, Wallace, Bastos, Marusic, Murgia, Jordao, Caicedo. Allenatore Simone Inzaghi.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.
NOTE: ammoniti Borini, Radu per gioco scorretto.

Live da Twitter


TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU