Perfetti sconosciuti | Un gioco molto “pericoloso” per coppie e amici, il film di Paolo Genovese

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Perfetti sconosciuti

In tutte le sale cinematografiche e poi in tv (lunedì 15 gennaio 2018 su canale 5 ore 21:25) dall’11 febbraio 2016 Perfetti sconosciuti, il nuovo film di Paolo Genovese girato in un appartamento dei Parioli di Roma.

Il nuovo film di Paolo Genovese

Reduce dai successi passati, Paolo Genovese promette un nuovo successo del cinema italiano ai botteghini con questo film che rappresenta fedelmente uno stralcio della società attuale. Ci riferiamo ai seguenti film:

  • “Sei mai stato sulla Luna?” (gennaio 2015);
  • “Tutta colpa di Freud” (2014);
  • “Una famiglia perfetta” (2012);
  • “Immaturi – Il Viaggio” (2012);
  • “Immaturi” (2011);
  • “La banda dei Babbi Natale” (2010).

Le riprese del film girato al quartiere Pariolo di Roma sono durate 6 settimane per una commedia per certi versi amara, sui temi dell’amicizia, dell’amore e del tradimento.

Trama

Si sviluppa in una sorta di gioco della verità tra alcune coppie di vecchi amici che si scoprono ‘Perfetti sconosciuti‘ grazie a una sorta di gioco. Durante una cena, gli amici fanno un patto: condividere con gli altri i messaggi ricevuti da quel momento in poi.

Un gioco che metterà a nudo le verità di ognuno di loro che non avrebbero mai immaginato. Paolo Genovese mette in evidenza il sottotitolo del film, una frase di Gabriel Garcia Marquez che dice “Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata e una segreta“. Per il regista, la parte di vita inconfessabile di ognuno di noi spesso passa attraverso il proprio telefono cellulare.

Il Cast

Nel cast gli attori Marco Giallini (52), Edoardo Leo (43), Valerio Mastandrea (43), Giuseppe Battiston (47), Anna Foglietta (36), Alba Rohrwacher (36) e Kasia Smutniak (36). Il film è prodotto da Marco Belardi (di Lotus Production) per Medusa Film che lo distribuirà nelle sale. La sceneggiatura è curata da Paolo Genovese (ideatore del soggetto), Filippo Bologna, Paolo Costella, Paola Mammini e Rolando Ravello.



TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU