PORTOGALLO campione di EURO 2016 | Batte la Francia 1-0 senza CR7

loading...

PORTOGALLO campione di EURO 2016

I portoghesi entrano nella storia, è la loro prima volta. PORTOGALLO campione di EURO 2016! Cristiano Ronaldo esce tra le lacrime al 25′ per infortunio ma sorride per il risultato finale.

Portogallo campione di EURO 2016: la sintesi del match

Per la Francia si tratta della terza volta nella fase finale di un europeo, le altre due nel 1984 e 2000, Deschamps vorrebbe eguagliare il numero di competizioni vinte da Germania e Spagna contro un Portogallo che ritrova Pepe e William Carvalho e vuole vendicare la beffa subita dalla Grecia dodici anni fa in casa sua per 1-0 (gol di Charisteas). Clattenburg, CR7 contro Griezmann siamo a Parigi stade Saint Denis 10 luglio, ma sembra Milano stadio San Siro il 28 maggio scorso (finale di Champions League).

Nel primo tempo non succede molto: il Portogallo sbaglia molto in fase di impostazione ed è molto impreciso nei passaggi, oltre al volo di Rui Patrício sul colpo di testa di Griezmann sul disimpegno sbagliato di Pepe non succede nient’altro. Al 25′ CR7 è costretto a uscire (al suo posto entra Quaresma) per una botta subita nei primi minuti al ginocchio da Payet. Cristiano Ronaldo come il brasiliano Ronaldo, il Fenomeno, che dovette abbandonare la finale mondiale nel 1998 a causa di un infortunio nella partita più importante della competizione. CR7 esce in barella mentre tutto lo stadio è in piedi per applaudire il tre volte pallone d’oro.

Nel primi minuti del secondo tempo subito un cambio per la Francia, entra Coman al posto di Dimitri Payet, che pennella un cross al bacio per Griezmann che di testa cestina alto di qualche centimetro, Rui Patricio rimane fermo a guardare.

Il Portogallo fa molto possesso palla e riparte in contropiede, ma le occasioni migliori capitano ai padroni di casa con Giroud e Sissoko ma Rui Patrício, il migliore dei suoi, non si fa mai trovare impreparato. Entrano Gignac per Giroud ed Éder al posto di Renato Sanches.

Al minuto 92 Gignac come Gilardino contro la Germania nel 2006: ubriaca Pepe con una finta ma il suo destro si stampa sul palo. Si va ai supplementari con CR7 che torna in panchina con una fasciatura vistosa per incoraggiare i suoi.

Cominciano i tempi supplementari e al 108′ l’arbitro inglese prende un abbaglio fischiando una punizione al limite dell’area francese. Lui vede un fallo di mano di Koscielny (che viene anche ammonito), ma a toccarla è stato l’attaccante portoghese Eder. La Francia rischia grosso perché Raphael Guerreiro calcia la punizione che si stampa sulla traversa.

Ma il vantaggio dei lusitani arriva poco dopo, al 110’ proprio con Eder che si accentra in mezzo a diversi giocatori francesi e scarica un destro molto angolato che s’insacca alla destra di Lloris che tenta invano di deviare il tiro.

Deschamps si gioca il tutto per tutto facendo entrare Martial, ma il risultato non cambia, finisce 1-0 e PORTOGALLO campione di EURO 2016.

Il carattere di Fernando Santos e le indicazioni del suo “vice” Cristano Ronaldo portano la prima gioia europea per il Portogallo che si laurea campione d’Europa.

Formazioni e tabellino gara

PORTOGALLO (4-1-3-2): Rui Patricio; Cedric, Pepe, José Fonte, Raphael Guerreiro; William Carvalho; Renato Sanches (dal 34′ s.t. Eder), Adrien Silva (dal 21′ s.t. Moutinho), Joao Mario; Nani, Cristiano Ronaldo (dal 25′ p.t. Quaresma). All. Fernando Santos
FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Sagna, Koscielny, Umtiti, Evra; Pogba, Matuidi; Sissoko (dal 5′ s.t.s. Martial), Griezmann, Payet (dal 13′ s.t. Coman); Giroud (dal 33′ s.t. Gignac). All.: Deschamps.
ARBITRO: Clattenburg (Inghilterra)
MARCATORE: Eder al 5′ s.t.s.
AMMONITI: Cedric (P), Joao Mario (P), Umtiti (F), Raphael Guerreiro (P), Matuidi (F), William Carvalho (P), Pogba (F) per gioco scorretto, Koscielny (F) per c.n.r.

GUARDA IL TABELLONE COMPLETO DEI QUARTI DI FINALE DI EURO 2016

LEGGI altri articoli su EURO 2016

@ Riproduzione riservata


Massimiliano Fina

Massimiliano Fina

......

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU