Rapina al TWIGA di Marina di Pietrasanta | Rubato l’incasso del locale vip di Flavio Briatore

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Rapina al Twiga della Versilia

Colpo in una delle “case” di Flavio Briatore stamattina intorno alle ore 6.30 in seguito alla rapina al Twiga della Versilia. Si tratta del celebre locale dei vip di proprietà di Flavio Briatore e Daniela Santanché: il Twiga Beach Club di Marina di Pietrasanta.

Bottino 20 mila euro

Un bandito, armato di pistola e coperto da un paio di occhiali da sole per non essere identificato, ha fatto irruzione in ufficio. Ha sorpreso un dipendente mentre era in corso il conteggio dell’incasso della serata che è stato portato via interamente dal malvivente. Ad attenderlo all’esterno un complice con il quale è fuggito in automobile. Non male il bottino: circa 20 mila euro.

Rapina al Twiga della Versilia: la ricostruzione della Polizia

I banditi sono riusciti ad entrare negli uffici approfittando di un momento di “confusione” dovuto al fatto che solitamente i dipendenti a quell’ora sono impegnati nelle pulizie. Il momento è stato propizio per introdursi all’interno del locale accedendo da una porta che conduce sulla spiaggia. Raggiunti gli uffici amministrativi proprio nel momento in cui un addetto era impegnato a effettuare i conteggi dell’incasso, la rapina.



LEGGI ANCHE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU