Terremoto lunedì 4 dicembre 2017 | Scossa vicino Amatrice, ed è paura

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Terremoto lunedì 4 dicembre 2017

Piombano nuovamente nella paura gli abitanti di numerosi comuni delle Marche e dell’Abruzzo a causa della scossa di terremoto lunedì 4 dicembre 2017 avvertita fino a Roma.

Trema ancora il Centro Italia

La scossa è stata registrata mezz’ora dopo la mezzanotte (ore 00:34) tra domenica e lunedì preoccupando gli abitanti dei comuni vicini all’epicentro. Si tratta di un terremoto di magnitudo Mw 4.0 avvenuto nella zona a 3 km E Amatrice (RI), con coordinate geografiche (lat, lon) 42.63, 13.33 ad una profondità di 8 km.

Brutti e drammatici ricordi

Il sisma, che non ha provocato danni, è stato avvertito anche a Roma Nord e in numerosi comuni delle Marche e dell’Abruzzo. Il 24 agosto 2016 un terremoto ancora più violento fece danni e diverse decine di morti nelle stesse zone, lasciando tanta gente (tuttora) senza la propria casa.



Terremoto lunedì 4 dicembre 2017: alcuni dei COMUNI vicini all’epicentro
  • 3 km da Amatrice (Rieti)
  • 9 da Campotosto (L’Aquila)
  • 10 da Accumoli (Rieti)
  • 13 da Capitignano (L’Aquila)
  • 15 da Cortino (Teramo)
  • 16 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno)
  • 56 km da Terni.
LEGGI ANCHE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU