24 Aprile 2024
Home » Lifestyle » Ambiente » Terremoti » Terremoto Napoli 26 aprile 2020 | Sciame sismico nel napoletano, paura tra la gente
terremoto-napoli-26-aprile-2020

terremoto-napoli-26-aprile-2020

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i

Terremoto Napoli 26 aprile 2020

Nella mattinata di oggi varie le scosse di terremoto Napoli 26 aprile 2020 che hanno provocato la paura tra la gente in vari centri.

EPICENTRO TRA POZZUOLI, QUARTO E BACOLI

La scossa di terremoto più forte, quella di magnitudo Md 3.1 avvenuta nella zona ad est a 5 km di Pozzuoli (Na). E’ stata registrata alle ore 4,59 di questa mattina nella zona con coordinate geografiche (lat, lon) 40.8314.15 a una profondità di 2 km.

Si tratta della scossa tra le più forti registrate negli ultimi sei mesi. E’ stata avvertita anche nell’area occidentale di Napoli, nella zona di Agnano Pisciarelli e su tutto il territorio di Pozzuoli. A Quarto la gente, impaurita, è scesa in strada. Non si registrano danni a persone e cose.

LE ALTRE SCOSSE

Lo sciame sismico è iniziato alle 4,16 e si è protratto fino alle 7,23 con 22 eventi registrati. La di magnitudo 2,0, la seconda, alle 4,41, di magnitudo 2,5 e la terza la più intensa, alle 4.59, di magnitudo 3,1.

Allertata la Protezione Civile comunale per controlli e verifiche.

COMUNI ENTRO 10 KM DALL’EPICENTRO
ComuneProvinciaDistanza (km)PopolazioneCumulata Popolazione
PozzuoliNA68166181661
QuartoNA640930122591
BacoliNA726560149151
NapoliNA99740741123225
Marano di NapoliNA9598741183099
Monte di ProcidaNA9128861195985
CalvizzanoNA10123291208314
QualianoNA10257021234016
Mugnano di NapoliNA10348281268844
TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Spiacenti, non è possibile copiare il testo