E’ morto l’ex ministro, Altero Matteoli | Grave e fatale incidente stradale sull’Aurelia

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Altero Matteoli ex ministro morto

Oggi pomeriggio il 77enne (8 settembre 1940) Altero Matteoli ex ministro morto in un incidente stradale sull’Aurelia dopo l’arrivo dei medici del 118 che hanno tentato di soccorrerlo. E’ stato Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (2008-2011) e dal 2006 al 2011 ha rivestito la carica di sindaco del comune di Orbetello.

E’ accaduto in località Giardino-Capalbio

Come riferiscono fonti di agenzia, Matteoli è stato estratto ancora in fin di vita dall’auto dai vigili del fuoco ma non c’è stato nulla da fare. Il parlamentare è morto poco dopo i vani tentativi di rianimarlo da parte dei medici del 118 mentre la strada è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia.

Due le auto coinvolte, tre le persone rimaste incastrate all’interno delle auto, tra queste c’è una donna in gravi condizioni e un uomo meno grave.

I messaggi di cordoglio

Nell’incontro tra il Premier Gentiloni e i sindaci a palazzo Chigi, Matteoli è stato ricordato con un applauso e un momento di silenzio. Gentiloni ha voluto ricordare la passione politica, la coerenza del suo percorso, il profondo senso delle istituzioni di Matteoli.

Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti: “Esprimo il cordoglio a nome del Ministero e mio personale per la morte del senatore. Ho lavorato in questi anni con il Presidente Matteoli, di cui ho apprezzato la lealtà istituzionale e la competenza. Sono vicino alla famiglia in questo momento di grande dolore“.



Altero Matteoli ex ministro morto: le altre reazioni dal mondo politico

Dice Pier Ferdinando Casini: “Sono profondamente commosso per la scomparsa di un grande e caro amico come Altero Matteoli, collega stimato da tanti anni, uomo di profonda umanità e di grande coerenza, esponente storico della destra italiana. È un grande lutto per tutti i parlamentari, indipendentemente dalle loro opinioni politiche“.

Matteo Renzi: “Un avversario che conosceva il senso e la dignità delle istituzioni“. Scrive il ministro Beatrice Lorenzin: “Profondo cordoglio per la scomparsa di Matteoli, che ho conosciuto e apprezzato negli anni per la sua passione politica e lo stile con cui ha difeso le sue idee“.

Scrive infine l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno su Twitter: ”Ciao Altero, è stata una lunga battaglia dal Msi fino ad oggi. Ci mancherai”.

LEGGI ANCHE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU