Ferrari Borsa Italiana | Scuderia di Maranello a Piazza Affari

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Ferrari Borsa Italiana | Scuderia di Maranello a Piazza Affari

Ferrari Borsa Italiana. Comincia benissimo il 2016 per la Scuderia di Maranello che taglia uno storico traguardo. Stavolta non si parla di prestigiosi risultati sportivi ma economico-finanziari.

Ferrari Borsa Italiana

Oggi la Ferrari ha fatto il suo esordio alla Borsa di Milano. Il Palazzo della Borsa, per accogliere l’ingresso della Rossa, ha esposto all’esterno le bandiere della storica scuderia di Maranello, un modello di Ferrari da corsa e oltre dieci modelli da strada. Il titolo del Cavallino Rampante ha aperto a 43 euro per azione, ha subito un ribasso e poi è stato sospeso dalle contrattazioni. L’ingresso nella Borsa italiana è stato preceduto da quello a Wall Street nel mese di ottobre 2015.

La soddisfazione di Marchionne

Ovviamente soddisfatto il presidente Sergio Marchionne secondo il quale entrare in Borsa a Milano è come tornare alle origini. Per lui rappresenta un motivo ulteriore di rilancio anche sportivo del Cavallino Rampante e le basi, in quell’ambito ci sono tutte. Determinato Marchionne perché afferma di voler riportare a casa il titolo mondiale.

La Ferrari

La Ferrari è una casa automobilistica italiana fondata da Enzo Ferrari nel 1947 a Maranello. Le origini sportive risalgono già al 1929 quando Enzo Ferrari fondò a Modena la Scuderia Ferrari. Tra la produzione di auto di fascia alta e auto da corsa, si colloca tra i primissimi posti a livello mondiale nel settore automobilistico. In ambito sportivo numerosi sono i successi che hanno fatto della Rossa la prima scuderia del Campionato del Mondo di Formula Uno e tra le migliori nel Campionato del Mondo Sport Prototipi e nel Fia World Endurance Championship. Non si contano i successi alle 24 Ore di Le Mans, 24 Ore di Daytona e 12 Ore di Sebring (per citarne alcune).

 

Leggi altri articoli sulla FERRARI

FOOD

SEGUICI SU TWITTER

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all’Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU