Il Portogallo è la prima finalista | Decisivo CR7, gol e assist

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Il Portogallo è la prima finalista

Batte 2-0 il Galles di Bale e il Portogallo è la prima finalista grazie a Cristiano Ronaldo, decisivo con un gol e un assist.

Sintesi del match

A Lione il sorprendente Galles di Bale cerca la sua prima storica finale europea contro il Portogallo del compagno di squadra Cristiano Ronaldo. I portoghesi guidati dal ct Santos, non avevano ancora vinto una partita nei 90 minuti e devono fare a meno dello squalificato W. Carvalho, mentre il ct del Galles Coleman deve rinunciare agli squalificati Davies e Ramsey (due assenze pesanti che si sono fatte sentire nel corso del match).

Il Portogallo è la prima finalista dopo una partita che è cominciata in modo molto lento con le due squadre che si studiano. Nel primo tempo non ci sono grandi occasioni, con il Portogallo che si limita a controllare la partita senza colpire il Galles. E’ il Portogallo la prima squadra ad arrivare al tiro con Joao Mario che mette a lato dopo una buona triangolazione con Cristiano Ronaldo dopo 15’. Risponde subito dopo Bale che salta Danilo e tira dal limite dell’area, ma Rui Patricio blocca senza problemi.

All’inizio del secondo tempo il Portogallo piazza un uno-due con Ronaldo protagonista (gol e assist per lui) in 3 minuti che chiude il match. Al 50′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Cristiano Ronaldo svetta di testa su cross di Guerreiro, sovrasta Chester e mette la palla alle spalle di Hennessey. Dopo 3’ nuovamente Cristiano Ronaldo si rende protagonista mettendo una palla filtrante a centro area che Nani trasforma in rete in spaccata sfruttando un movimento sbagliato di A. Williams. Al 63′ sempre CR7 prova a chiudere definitivamente la partita su punizione ma la palla sorvola la traversa. Due minuti dopo ci prova Nani dalla distanza, Hennessey ribatte con qualche difficoltà e sulla ribattuta Joao Mario cestina fuori il possibile 3-0.

Al 78’ il Portogallo va vicino al terzo gol con Danilo che dopo una percussione in area conclude da distanza ravvicinata ma Hennessey salva in due tempi sulla linea. Dopo due minuti Bale, che praticamente gioca da solo contro tutto il Portogallo, ci prova ancora da lontanissimo ma Rui Patricio risponde con sicurezza. Il match si conclude senza ulteriori emozioni, finisce 2-0.

Il Portogallo, guidato da Cristiano Ronaldo, è la prima finalista, così com’è successo a Euro 2004. Tra quattro giorni i portoghesi tenteranno l’impresa contro la vincente della semifinale di oggi fra Germania e Francia.

Formazioni e tabellino gara

PORTOGALLO (4-3-1-2): Rui Patricio; Cedric, Alves, Pepe, Guerreiro; Sanches (dal 29’ s.t. Gomes), Danilo Joao Mario; Silva (dal 34’ s.t. Moutinho); Nani (dal 41’ s.t. Quaresma), Ronaldo. (Lopes, Eduardo, R. Carvalho, Vieirinha, Eliseu, Eder). All.: Santos.
GALLES (3-4-2-1): Hennessey; Chester, Collins (dal 21’ s.t. J. Williams), A. Williams; Gunter, Allen, Ledley (dal 13’ s.t. Vokes), N. Taylor; King, Bale; Robson-Kanu (dal 18’ s.t. Church). (O.F. Williams, Ward, Edwards, Cotterill, Richards, Vaughan, G. Williams). All.: Coleman.
ARBITRO: Eriksson (Svezia)
MARCATORI: Ronaldo al 5′, Nani all’8′ s.t.
AMMONITI: Allen (G), Chester (G), Ronaldo (P), Bale (G) per gioco scorretto, Bruno Alves (P).

GUARDA IL TABELLONE COMPLETO DEI QUARTI DI FINALE DI EURO 2016

LEGGI altri articoli su EURO 2016



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Massimiliano Fina

Massimiliano Fina

......

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU