Juventus-Tottenham, andata degli Ottavi di Champions: la Juve delude, finisce 2-2 all’Allianz Stadium

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Juventus Tottenham 2018 formazioni risultato

Torna la Champions con l’andata degli Ottavi di finale che vedrà impegnata la Juventus all’Allianz Stadium di Torino contro i londinesi del Tottenham. Juventus Tottenham 2018 formazioni risultato della gara di andata di Champion’s League (diretta ore 20,45 su Mediaset Premium e streaming Premium).

*** Articolo aggiornato giovedì 15 febbraio ***

Occhio agli inglesi

Visti gli altri incontri in programma, non sarà certo una passeggiata quella che attende la Juventus stasera nell’incontro casalingo contro il Tottenham. La Juve è certamente in un ottimo momento di forma, avendo battuto anche la Fiorentina in casa viola, seppur soffrendo parecchio. Contro gli inglesi sarà la prima volta in gare ufficiali in un match che sarà arbitrato dal sig. Felix Brych.

Il Tottenham vanta, come la Juve, un buonissimo momento di forma avendo vinto contro l’Arsenal 1-0 nell’ultimo match in Premiere League dov’è posizionata al 4° posto in classifica. Non perde in campionato dal 16 dicembre quando fu il Manchester City di Guardiola ad avere la meglio sugli Spurs. Stasera il tecnico Pochettino dovrà fare a meno di Alderweireld (infortunato) e si affiderà a Dembelé, Eriksen, Alli e Son mentre l’ex romanista Lamela partirà dalla panchina.

Problemi per Allegri

Per Max Allegri difficoltà di formazione a causa degli infortuni al cui elenco si è aggiunto Lichsteiner che con la Champions League non sta proprio avendo fortuna. Era stato appena reinserito nella nuova lista Champions da Allegri, che aveva fatto altre scelte nella lista precedente. Tuttavia un risentimento muscolare alla coscia destra non gli permetterà di essere nemmeno in panchina. Assenti pure Dybala, Barzagli, Cuadrado e Matuidi in un modulo che dovrebbe essere il 4-3-3.

Là davanti dovrebbero essere Douglas Costa, Higuain e Mandzukic a tentare di sfondare il muro inglese. A centrocampo probabile spazio a Bentancur con Pjanic e Khedira mentre in difesa Benatia e Chiellini saranno affiancati da De Sciglio a destra e Alex Sandro a sinistra.



FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Mandzukic, Bernardeschi; Higuain. A disposizione: Szczesny, Muratore, Rugani, Asamoah, Marchisio, Sturaro, Bentancur. Allenatore: Allegri.

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembelé; Eriksen, Alli, Lamela; Kane. A disposizione: Gazzaniga, Trippier, Wanyama, Son, Rose, Sissoko, Lucas Moura. Allenatore: Pochettino.

TABELLINI: JUVE-TOTTENHAM 2-2

Reti: 2′ e al 9′ Higuain (J), 35′ Kane (T) e 71′ Eriksen

Finisce in parità il match casalingo della Juventus che, in vantaggio 2-0 arrivato nei primi 8 minuti con un doppio Higuain, non ha saputo gestire l’incontro. Gli inglesi hanno preso in mano il gioco, segnato il gol che ha permesso di accorciare le distanze e nella ripresa hanno anche pareggiato.

Allo scadere del 1° tempo sempre Higuain ha fallito il 2° dei calci di rigore concessi alla Juve (il 1° lo ha segnato sempre il Pipita) che avrebbe permesso ai bianconeri di andare negli spogliatoi su un esagerato 3-1. Il pareggio ci sta tutto perché i londinesi hanno giocato con coraggio e tecnica contro una Juve timorosa e spesso incerta, salvata in un paio di occasioni da Buffon (non sicurissimo in un paio di parate). Il ritorno si giocherà a Wembley e sarà molto dura per i bianconeri…

Gli altri incontri degli ottavi
  • Basilea – Manchester City 0-4
  • Porto – Liverpool 0-5
  • Real Madrid – Paris Saint Germain 3-1
  • Chelsea – Barcellona 1-1 (20 febbraio)
  • Bayern –  Besiktas 5-0 (20 febbraio)
  • Siviglia – Manchester United (21 febbraio)
  • Shaktar – Roma (21 febbraio).

Leggi i dettagli degli ottavi

Credits Photo: Juventus.com

TI POTREBBERO INTERESSARE
@ Riproduzione riservata



Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA regolarmente iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di utilità sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport. Provengo dal mondo informatico (ho lavorato come operatore help desk su sistemi operativi Windows).

Commenta l'articolo

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica
Torna SU