Bioshopper | I sacchetti bio si potranno portare da casa, il Consiglio di Stato dice sì

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Ok ai bioshopper da casa

Il parere del Consiglio di Stato è favorevole e dice ok ai bioshopper da casa (ma puliti) per fare spesa nei supermercati. Già il Ministero della Salute si era espresso favorevolmente in seguito alla norma del decreto Mezzogiorno che obbliga a utilizzare i sacchetti bio a pagamento per fare spesa.

Sì pure ad altri tipi di sacchetti

Secondo il parere del Consiglio di Stato, si potranno portare da casa anche sacchetti di carta e di qualsiasi altro materiale purché in regola con la normativa in vigore. Sarà compito del negoziante verificare il rispetto delle norme ed eventualmente vietare l’utilizzo dei contenitori non conformi. Essendo lo scopo dei sacchetti a pagamento una questione anche ambientale, il Consiglio ritiene che si possa rispettare l’ambiente anche portando i sacchetti da casa.

Sacchetti da casa sì ma monouso

Le buste quindi si potranno portare da casa ma devono essere monouso e adatte a contenere gli alimenti. Ma la domanda è: davvero ci sarà qualcuno nei supermercati a controllare le buste che i clienti porteranno da casa? Già immaginiamo un addetto davanti agli ingressi che si rivolgerà al cliente dicendo: “Senta mi fa controllare se le sue buste sono nuove e pulite?



Ok ai bioshopper da casa ma chi controlla?

E se un cliente eluderà i controlli tirando fuori i sacchetti al momento opportuno mettendoci dentro degli alimenti? Se quella busta non è pulita e il cliente, dopo aver scelto gli alimenti, ci ripensa e svuota di nuovo il contenuto della busta chi controlla? Una cosa è per il momento certa: i negozianti non potranno vietare a prescindere ai clienti di portarsi i sacchetti da casa eccetto quelli non rietenuti conformi…

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU