Barcellona-Roma 4-1 | Champion’s League, passivo troppo pesante per i giallorossi che meritavano di più

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Barcellona Roma andata quarti Champions 2018

Dopo la débacle casalinga della Juventus contro il Real MadridBarcellona Roma andata quarti Champions 2018 finisce con un passivo troppo pesante per i giallorossi che avrebbero meritato di più di quanto raccolto ieri.

*** Stai cercando la partita di RITORNO? Leggi qui: Roma-Barcellona ***

Spagna-Italia 7-1 !

E’ questo il parziale dopo i due incontri di andata dei quarti di finale giocati il 3-4 aprile grazie alle vittorie 0-3 del Real sulla Juve e 4-1 del Barcellona sulla Roma. Un passivo pesantissimo che la dice lunga sugli effettivi valori delle squadre italiane in campo internazionale. Sì d’accordo, il Real ha Ronaldo (e non solo) e il Barcellona ha Messi (e non solo!) ma nel risultato (che è quello che conta) si è dimostrato troppo grande il divario. Del match della Juve abbiamo ampiamente parlato nell’articolo di ieri mentre il discorso è diverso per la Roma che avrebbe meritato di più ieri al Camp Nou.

Per la Roma 2 autoreti, 2 rigori negati e un po’ di sfortuna

I giallorossi erano anche partiti bene con il pressing alto che inizialmente metteva in difficoltà il Barcellona. I romanisti hanno anche reclamato un calcio di rigore per atterramento di Dzeko in area di rigore non fischiato dall’arbitro. Così il Barca ha cominciato a prendere le misure alla Roma rendendosi sempre più pericolosa dalle parti di Alisson. Il gol è arrivato al 38′ su autorete di De Rossi che nel tentativo di anticipare Messi, ha insaccato con un preciso piattone all’angolo alla sinitra di Alisson. Al 41′ la Roma avrebbe potuto avere la possibilità di pareggiare ma l’arbitro olandese, il sig. Makkelie, vede fuori area il fallo di Semedo su Pellegrini.

Nel 2° tempo ancora un’autorete stavolta di Manolas che ha anticipato Umtiti su un cross basso di Rakitic proveniente dalla destra. La palla prima ha colpito il palo, poi sul ginocchio di Manolas, poi in rete. Al 14′ del 2° tempo è arrivato anche il 3° gol di Piqué che ha approfittato della respinta di Alisson ribadendo in rete a porta vuota. Non è finita perché finalmente la Roma ha trovato il meritatissimo gol con Dzeko ma il Barcellona ha rimesso la situazione a posto al 42′ con il gol di Suarez che non segnava in Champions da molto tempo.



Barcellona Roma andata quarti Champions 2018: TABELLINI

BARCELLONA-ROMA 4-1 (1-0)
Barcellona (4-4-2): ter Stegen, Semedo, Piqué, Umtiti, Jordi Alba, Sergi Roberto (38′ st André Gomes), Rakitic, Busquets (21′ st Paulinho), Iniesta (39′ st D. Suarez), Messi, L. Suarez. (13 Cillessen, 11 Dembelé, 17 Paco Alcacer, 25 Vermaelen). All.: Valverde.
Roma (4-3-3): Alisson, Bruno Peres, Fazio, Manolas, Kolarov, Pellegrini (15′ st Gonalons), De Rossi (32′ st Defrel), Strootman, Florenzi (27′ st El Shaarawy), Dzeko, Perotti. (28 Skorupski, 5 Juan Jesùs, 14 Schick, 23 Defrel, 30 Gerson). All.: Di Francesco.
Arbitro: Makkelie (Olanda) 4.
Reti: nel pt 38′ autorete De Rossi; nel st 11′ autorete Manolas, 14′ Piqué, 35′ Dzeko, 42′ L. Suarez.
Angoli: 10-7 per il Barcellona.
Recupero: 0′ e 3′.
Ammoniti: Kolarov, Strootman per gioco scorretto.
Spettatori: 99.350.

I RISULTATI dei quarti
  • Juventus 0-3 Real Madrid
  • Siviglia 1-2 Bayern Monaco
  • Barcellona 4-1 Roma
  • Liverpool 3-0 Manchester City.
RITORNO
SORTEGGI per semifinali e FINALE

Venerdì 13 aprile 2018.

TI POTREBBERO INTERESSARE
@ Riproduzione riservata



Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Commenta l'articolo

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica

La Gazzetta Digitale

Torna SU