Sarri firma con la Juventus | Telenovela finita, niente Pep Guardiola ma l’ex di Chelsea e Napoli

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Sarri firma con la Juventus

E’ terminata la telenovela di questo inizio d’estate: l’ex allenatore di Chelsea e soprattutto Napoli, Maurizio Sarri firma con la Juventus mettendo fine al “ballottaggio” (più presunto che reale) tra lui e Guardiola.

CONTRATTO FINO AL 2022

Il 60enne (10 gennaio 1959) nato a Napoli, ha appena concluso una stagione di successo sulla panchina del Chelsea, coronata, dopo il 3° posto in Premier League e la Finale di EFL Cup, con la vittoria dell’Europa League.

Di certo una buonissima premessa per un allenatore che si presenta in una squadra che ha fame di vincere in Europa l’agognata Champions che non vince da un bel po’ di anni dopo esserci andata vicinissima in più di una occasione.

IL RITORNO IN ITALIA DOPO UNA STAGIONE

Dopo aver sollevato il suo primo trofeo continentale, Maurizio Sarri torna in Italia dove allenerà la Juventus per i prossimi tre anni (fino al 30 giugno 2022).



LA CARRIERA DI MAURIZIO SARRI

Nato a Napoli e vissuto per molto tempo in ToscanaSarri intraprende nel 2001 la carriera di allenatore a tempo pieno.
Arriva in Serie B nel 2005 alla guida di Pescara, Arezzo e Avellino, poi il Verona, il Perugia, il Grosseto, l’Alessandria e il Sorrento, fra B e Lega Pro.

Nel 2012 è l’allenatore dell’Empoli con la quale Sarri sfiora la promozione nella massima serie già alla prima stagione (nella finale playoff vince il Livorno) e la raggiunge un anno dopo, concludendo il campionato al secondo posto.

Nel 2015 il salto di livello: Sarri diventa l’allenatore del Napoli dove lascia ben più che un segno (dal 2015 al 2018) perché entra nel cuore dei napoletani (che adesso si sentono da lui traditi per essere passato all’odiata Juve). Con il Napoli Sarri raggiunge quota 82, 86 e 91 punti e in due delle tre stagioni ottiene la qualificazione diretta in Champions senza passare dai preliminari. Il resto è ciò che verrà: Sarri siederà sulla panchina della Juve dove proverà a portare a Torino la coppa dalle grandi orecchie…

LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DEL 20 GIUGNO 2019
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU