Gli spiritosi DORAYAKI alla Nutella | I golosi DOLCETTI DI DORAEMON

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Spiritosi DORAYAKI alla Nutella

Squisiti a colazione, a merenda o per uno spuntino goloso a qualsiasi ora del giorno, oggi proponiamo la ricetta originale degli spiritosi DORAYAKI alla Nutella, una sorta di pancake in versione giapponese, una ricetta che farà felici grandi e piccini.

I dolcetti giapponesi

I Dorayaki (in giapponese どら焼き) sono dei dolcetti tipici giapponesi di forma tonda, tipo pancake, preparati con un impasto abbastanza simile a quello del pan di Spagna. Secondo la ricetta originale, i due dischi dei Dorayaki devono essere tenuti insieme da una farcitura a bese di Anko, una crema dolce che si ricava dai fagioli rossi azuki.

Dal momento che alle nostre latitudini l’Anko è difficilmente reperibile, quella che vi presentiamo è la variante alla Nutella. I Dorayaki sono tra l’altro i dolcetti preferiti da Doraemon, un gatto spaziale protagonista di un cartone animato degli anni ’80, che ogni inguaribile nostalgico dell’epoca ricorderà con affetto, ma che sta riscuotendo successo anche tra i bambini di oggi.

La preparazione dei Dorayaki è molto semplice e anche divertente, vediamola insieme passo per passo.

Ingredienti

  • 150 gr. farina doppio zero
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino raso di lievito tipo Pane degli Angeli
  • 75 grammi di zucchero
  • 1 cucchiaio e 1/2 di miele
  • 3 cucchiai di acqua


Preparazione

Sbattere le uova con lo zucchero in una ciotola, quindi aggiungere la farina continuando a montare il composto. Unire il miele sempre continuando a montare. Diluire il lievito in un bicchierino d’acqua, quindi unirlo all’impasto sempre montando.

Porre il composto in frigo a riposare per circa mezz’ora. Trascorso questo tempo scaldare una padella antiaderente e versare l’impasto in porzioni con un cucchiaio senza allargarlo (cerchiamo di far scendere le porzioni di impasto sempre sullo stesso lato della padella) e creare delle frittelline.

Quando queste presenteranno delle bollicine in superficie sarà arrivato il momento di girarle dall’altro lato dove dovranno cuocere per non più di 30 secondi (questo lato deve restare quasi bianco!). A questo punto i vostri Dorayaki saranno pronti.

Lasciarli raffreddare, quindi tagliarli a metà e farcirli con la Nutella… Che buoni… Doraemon aveva proprio ragione !

LEGGI altre RICETTE



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU