Come convertire un file Word in PDF | Ecco tutti i metodi semplici e veloci

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Convertire un file Word in PDF

Capita spesso di avere l’esigenza di convertire un file Word in PDF per impedire che si possa modificare arbitrariamente. In questo articolo scopriremo i diversi metodi per procedere a questa semplice operazione che può tornarci molto utile.

I vantaggi del PDF

  • Non può essere modificato;
  • è sicuro perché:
    • può essere protetto con una password;
    • registra ogni operazione di modifica effettuata;
  • è semplice, flessibile e compatibile con tutto perché può essere letto da una miriade di tools gratuiti e su tutti i sistemi operativi.

COME FARE SU WINDOWS

Esistono vari modi per tale operazione, il più semplice è quello di utilizzare Microsoft Office (dalla versione 2007) per aprire il nostro file Word. Una volta aperto, non ci sono complesse operazioni da fare: un click (in alto a sinistra nel menu di Office) su FILE e poi su “SALVA CON NOME”. A questo punto dovremo confermare il percorso di salvataggio del nuovo file oppure scegliere un nuovo percorso sul nostro disco fisso. Fatto anche questo passaggio, si aprirà una finestra nella quale dovremo cliccare su “SALVA COME” per modificare la dicitura da “Documento di Word” a “PDF” (che troveremo nella lista delle varie voci che appariranno in cascata).

Si tenga presente che in base alle diverse versioni di Microsoft Word, le voci e la procedura che abbiamo descritto potrebbero essere lievemente differenti ma comunque molto simili. Noi abbiamo utilizzato, per la nostra guida, la versione di prova Microsoft Office Professional Plus 2016. In alcune versioni precedenti potremmo invece fare click su FILE, poi su STAMPA, selezionando PDF dall’elenco delle stampanti.



COME FARE SU MAC

Se il tuo pc è un MAC basterà aprire il documento da trasformare facendo click col tasto destro del mouse e poi col sinistro su “APRI CON”. Sempre con lo stesso tasto (sinistro) fai click su “ANTEPRIMA”, poi utilizza la combinazione di tasti “cmd+P” e sul menu che appare fai click su “PDF”, poi su “Salva come PDF”.

Convertire un file Word in PDF: “Non ho Microsoft OFFICE, come faccio?

Esistono tante alternative a Microsoft Office che, come si sa, è a pagamento sebbene sempre più spesso lo si ritrovi con licenza su vai notebook. Una di queste soluzioni gratuite è OPENOFFICE ma noi preferiamo LIBREOFFICE, una suite di programmi disponibili sia per MAC sia per pc Windows.

Dopo aver installato LibreOffice basterà fare click su “APRI” selezionando il file da convertire, poi dal menu FILE, un click su “ESPORTA PDF”, quindi “ESPORTA” e “SALVA”.

Non voglio installare nè LibreOffice nè OpenOffice, ci sono alternative?

La risposta è sì, si possono convertire un file Word in PDF utilizzando degli appositi tools online che non necessitano di installazione sul pc. Uno di questi è SmallPDF che tra le varie funzionalità, offre anche quella della conversione in Pdf. (Esistono anche altri tools online: Print In PDFFree PDF ConvertPDF Online e Doc Pub).

Tornando a SmallPDF, volendo, può essere installato sul proprio pc (SCARICA LA VERSIONE FREE TRIAL) ma se noi vogliamo fare tutto online basterà fare click sulla voce “WORD in PDF”. Nella schermata successiva si potrà scegliere il file da convertire trascinandolo nella finestra di conversione oppure facendo click su “SCEGLI FILE”.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU