Golosissimi TORTELLI di zucca | Ricetta benessere e bontà AUTUNNALI

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Golosissimi TORTELLI di zucca

Il piatto che proponiamo oggi è quello dei golosissimi tortelli di zucca, una deliziosa ricetta autunnale che seduce e strega a ogni boccone, tipica dell’Emilia Romagna, la patria della pasta fresca all’uovo fatta in casa.

La zucca e Halloween

Col suo bel colore arancione vivo, la zucca è uno dei tipici alimenti autunnali. Conosciuta in tutto il mondo per essere la protagonista della caratteristica festa di Halloween, la zucca ha una elevata percentuale d’acqua (94%), contiene vitamina A, B ,C e sali minerali (in particolare il fosforo) e un discreto contenuto in potassio. Ha un buon potere glucidico ed è anche un’ottima fonte di fibre.

Il piatto che proponiamo è quello dei golosissimi tortelli di zucca, una deliziosa ricetta autunnale che seduce e strega ad ogni boccone, tipica della cucina dell’Emilia Romagna, la patria della pasta fresca all’uovo fatta in casa.

La ricetta



Ingredienti per 4 persone
  • 1 kg di zucca
  • 4 cucchiai abbondanti di Grana grattugiato
  • pangrattato fine q.b.
  • noce moscata
  • sale e pepe q.b. fine
  • foglie di salvia
  • burro
Per la pasta fresca
  • 200 gr. di semola rimacinata
  • 2 uova medie
Preparazione

Pulire la zucca: togliere i semi e la parte filamentosa interna con un cucchiaio. Affettare a fette spesse la zucca, porre su una teglia un foglio di carta forno, disporre le fette di zucca e cospargerle con un pizzico di sale. Infornare per circa 30 minuti a 200°C e ,quando la forchetta entrerà facilmente nella polpa, estrarre la zucca dal forno e lasciarla raffreddare. Recuperare la polpa dalle fette di zucca e metterla in una ciotola capiente avendo cura di scartare le parti ancora dure in prossimità della buccia.

Aggiungere alla polpa di zucca: il Grana, un po’ di salvia tritata, la noce moscata, salare e pepare, mescolare bene e, se necessario, aggiungere un po’ di pangrattato fino ad ottenere un composto asciutto e sodo.

Preparare la pasta all’uovo:

in una capiente ciotola versare la farina e le uova, lavorare il composto fino a ottenere una palla liscia ed omogenea. Avvolgere la palla nella pellicola e lasciarla riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente. Con il mattarello o con l’apposita macchina per la pasta (la cosiddetta “Nonna Papera”) stendere delle sfoglie sottili.

Se non siete in possesso dell’apposita formina per i tortelli, cospargere le sfoglie di pasta con della farina per non farle attaccare tra di loro, ricavare quindi dei dischi di pochi centimetri (eventualmente aiutandosi con un bicchiere), disporre al centro di ciascun disco di pasta una pallina di ripieno di zucca, chiudere  sovrapponendo i bordi umidi e, aiutandosi con una forchetta, sigillare bene i tortelli ottenuti.

Poi..

Disporre i tortelli di zucca su un tagliere infarinato e lasciarli asciugare fino a quando non avranno perso la loro umidità. Intanto in una padella far fondere il burro aggiungendo alcune foglie di salvia per dare sapore e aroma al condimento. Cuocere i tortelli di zucca in abbondante acqua salata per il tempo necessario, mescolandoli delicatamente per evitare che si aprano in cottura. Una volta cotti, prelevarli con una schiumarola e condirli con il burro fuso aromatizzato alla salvia mescolandoli con delicatezza. Servire i tortelli di zucca ben caldi spolverizzandoli con altro formaggio grattugiato a piacere.

LEGGI altre RICETTE



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU