Lidl ritira confezioni di verdure surgelate | Pericolo listeria, richiamate quelle prodotte da Greenyard N.V.

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Lidl ritira verdure surgelate per pericolo listeria

L’azienda belga GREENYARD N.V. informa del richiamo al consumatore a titolo precauzionale per diversi prodotti surgelati. Di conseguenza Lidl ritira verdure surgelate per pericolo listeria monocytogenes.

Tutti i lotti e tutte le scadenze

Per la sola regione SICILIA, l’azienda belga GREENYARD N.V. (a titolo precauzionale) richiama tutti i lotti e tutte le scadenze dei prodotti “Freshona” Mais surgelato e “Freshona” Mix di verdure surgelate.

Si precisa che tutti gli altri surgelati venduti da Lidl Italia, in particolare quelli del marchio Freshona di altri produttori, non sono interessati dal richiamo. La GREENYARD N.V. si scusa con tutti gli interessati per gli eventuali disagi causati.

I PRODOTTI RITIRATI

  • “Freshona” Mais surgelato
    • Peso: 450g
    • Codice EAN: 20417963
  • “Freshona” Mix di verdure surgelate
    • Peso: 1000g
    • codice EAN: 20039035.
lidl ritira verdure surgelate per pericolo listeria
I prodotti oggetto del richiamo


Lidl ritira verdure surgelate per pericolo listeria solo in SICILIA

I prodotti interessati dell’azienda belga GREENYARD N.V. sono stati venduti da Lidl Italia solo ed esclusivamente nella Regione Sicilia. Per motivi precauzionali, Lidl Italia si è immediatamente attivata ritirando dalla vendita i prodotti interessati. Questi prodotti possono essere restituiti in tutte le filiali Lidl. Il prezzo di acquisto sarà rimborsato, anche senza presentazione dello scontrino.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

La Gazzetta Digitale

Torna SU