Lino Banfi patrimonio Unesco | E Lercio sfotte “Di Maio propone Aristoteles Ministro dello Sport”

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Lino Banfi patrimonio Unesco

Si è tenuta oggi la convention del Movimento 5 Stelle sul reddito di cittadinanza durante la quale Luigi Di Maio ha chiamato sul palco il maestro Lino Banfi patrimonio Unesco.

Sorpreso Banfi

Questa carica è bellissima perché le commissioni finora erano fatte con persone plurilaureate. Io voglio solo portare un sorriso ovunque” ha detto Banfi sul palco vicino al vicepremier Di Maio del quale ha detto:

Questo ragazzo già prima delle elezioni mi volle conoscere. Il giorno del mio compleanno a luglio si è presentato con un mazzo di fiori. Quando parla da solo ha 32 anni, quando parla con Salvini e Conte ne ha 55… come diavolo fa? Questo signore mi disse non mi frega niente per chi voti, io ti adoro, fai ridere da tre generazioni. Noi nonni siamo 15 milioni. Se non continuiamo a fare figli, i nonni spariranno“.

Il nesso con l’Unesco

Il Ministero dello Sviluppo ha precisato che il ruolo di Lino Banfi non sarà quello di Rappresentante dell’Unesco ma di membro della Commissione nominato dallo stesso Mise. Di Maio lo ha indicato come componente nell’Assemblea della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco (CNIU), in sostituzione di Folco Quilici. Quest’ultimo, prima della sua scomparsa il 24 febbraio 2018, ricopriva il ruolo di referente per la comunicazione e venuto a mancare lo scorso.



Banfi lo aveva previsto..

Il 26 maggio 2018, quando si recò ad Alberobello per diventare Cittadino onorario della Città dei Trulli, disse: “… diventando Cittadino Onorario di Alberobello, Patrimonio mondiale dell’Umanità, anche io divento Patrimonio mondiale dell’Umanita’!!!” E così è stato….

Gli auguri dal comune di Alberobello: “Al nostro Concittadino onorario gli auguri e l’affetto di tutta la Comunità Alberobellese”

IL VIDEO
E Lercio scherza: “Di Mario propone Aristoteles Ministro dello Sport

Dopo la notizia di Lino Banfi, Lercio, il noto sito umoristico pubblica: “Di Maio propone Aristoteles come Ministro per lo Sport“. Aristoteles era il personaggio del film “L’allenatore nel pallone” nel quale Lino Banfi interpretava Oronzo Canà, l’allenatore della Longobarda per la quale fu acquistato il fuoriclasse brasiliano Aristoteles che salvò la squadra di Canà dalla retrocessione in serie B.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

La Gazzetta Digitale

Torna SU