Ora SOLARE 2020, quando scatta? | Presto bisognerà spostare le lancette

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Articolo aggiornato venerdì, 23 Ottobre 2020 21:33

Ora SOLARE 2020

Domenica 25 ottobre torna l’ora solare 2020 che ha permesso di risparmiare un po’ di soldi sui consumi elettrici, come accade ogni anno.

Risparmiati 400 milioni di kWh di elettricità

Nei 7 mesi di ora legale l’Italia ha risparmiato complessivamente 400 milioni di kilowattora di elettricità, pari al consumo medio annuo di circa 150 mila famiglie, con un beneficio economico per il sistema di 66 milioni di euro. Lo riferiscono i dati rilevati da Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, a pochi giorni dal ritorno dell’ora solare, prevista domenica 25 ottobre. Impatti positivi anche in termini di sostenibilità ambientale, con 205 mila tonnellate in meno di CO2 immesse in atmosfera.

LE ORIGINI IN ITALIA DELL’ORA SOLARE

Nel 1916 la Camera dei Comuni di Londra diede il via libera all’applicazione della cosiddetta “Ora estiva inglese” (British Summer Time) con l’obiettivo di ottenere un risparmio energetico.

Da allora la maggior parte degli altri Paesi si è adeguata a quello che è diventato via via un regolamento della normativa europea nel 2000-’01.

LANCETTE INDIETRO

Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre dunque bisognerà spostare la lancetta dell’ora indietro dalle 3 alle 2.



QUANDO TORNA L’ORA LEGALE

L’ora legale tornerà di nuovo in vigore nella notte tra sabato 27 e domenica 28 marzo 2021. La direttiva 2000/84/Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 gennaio 2001 stabilisce infatti che in tutti i Paesi dell’Unione europea l’ora legale inizia l’ultima domenica di marzo e termina l’ultima domenica di ottobre.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU