Risultati elezioni presidenziali USA 2016 | E’ Donald TRUMP il nuovo PRESIDENTE USA !

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Risultati elezioni presidenziali USA 2016

Gli americani hanno scelto il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America: è Donald John Trump. I risultati elezioni presidenziali USA 2016. Si attende l’annuncio ufficiale che ormai è pura formalità. Guarda nella mappa tutti i risultati aggiornati in tempo reale, Stato per Stato.

Donald Trump, ricevuta la telefonata dalla Clinton che gli ha concesso la vittoria come accade tradizionalmente, ha detto: “Grazie a tutti, sarete fieri di me!

La mappa del voto in tempo reale

Gli Exit Poll

Gli Exit Poll della CNN dicono che l’elettorato è 70% bianco, 12% afroamericano e 11% latino. Un elettorato molto simile a quello del 2012 quando il 72% era bianco, il 14% era afroamericano e il 10% latino.

Il sito americano Real Clear Politics ha pubblicato ieri la media dei sondaggi che vedeva Hillary Clinton al 46.8% mentre Trump è al 43.6%. I dati pongono quindi la Clinton in vantaggio di 3,2 punti percentuali su Trump.

Al voto dalle 12 (ora italiana)

Gli americani hanno cominciato a presentarsi alle urne dalle ore 12 (italiane) in nove Stati lungo la costa orientale. Si vota per eleggere il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America che prenderà il posto alla Casa Bianca dell’uscente Barack Obama, in carica dal 20 gennaio 2009 (due mandati di cui il secondo dal 20 gennaio 2013).

E saranno circa 220 milioni gli americani aventi diritto al voto che dovranno esprimere il proprio voto scegliendo chi dovrà subentrare a Barack Obama, il primo storico presidente afroamericano. La scelta degli americani è tra la candidata democratica, Hillary Clinton e il candidato repubblicano, Donald Trump.



Non si vota solo per il nuovo Presidente

Si vota anche:

  • per eleggere l’intera Camera dei rappresentanti e 1/3 dei senatori;
  • per rieleggere i governatori in 12 Stati;
  • in 5 Stati referendum per la legalizzazione (California, Maine, Nevada, Arizona, Massachusetts) della cannabis;
  • in altri 4 Stati referendum sull’utilizzo terapeutico della cannabis (Arkansas, Florida, Montana e North Dakota);
  • in Arizona, Colorado, Maine e Washington referendum sull’aumento del salario minimo e in South Dakota per abbassarlo ai lavoratori più giovani;
  • il referendum sull’uso precauzionale dei preservativi sui set dei film hard.
Guarda i Tweet live sulle Elezioni USA


LEGGI altri articoli dagli ESTERI



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU