SCIOPERO mezzi pubblici 21 ottobre | Orari e le informazioni da sapere

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 4 minuto/i


SCIOPERO mezzi pubblici 21 ottobre

I sindacati di base hanno proclamato lo sciopero generale nel quale si inserisce lo sciopero mezzi pubblici 21 ottobre 2016. Si temono e si prevedono conseguenti grossi disagi.

Si fermano i lavoratori pubblici e privati

Lo sciopero mezzi pubblici 21 ottobre è come detto inserito nello sciopero proclamato da USB (Unione Sindacale di Base), Unicobas e USI, hanno aderito anche il SI Cobas, l’ADL e la CUB Trasporti Lazio. Lo sciopero vedrà una fitta rete di mobilitazioni diffuse su tutto il territorio nazionale. A rischio gli interessi dei lavoratori di ogni categoria che a Roma si congiungeranno con il “No Renzi Day” di sabato mattina 22 ottobre 2016, durante il quale (dalle ore 16) ci saranno anche momenti di teatro e musica. Sarà l’occasione per i lavoratori del mondo della scuola, del trasporto aereo e di diverse altre categorie per incontrarsi tra dibattiti e incontri. Dalle ore 14 partirà il corteo della manifestazione “No Renzi Day”.

Perché si sciopera

La lotta alla precarietà e alle privatizzazioni, la difesa dello stato sociale, nuova occupazione per i giovani e per chi il lavoro lo ha perso, pensioni e salari dignitosi, sanità e scuola pubbliche ed efficienti, trasporti sicuri e funzionali. Infine anche il NO allo stravolgimento della Costituzione”.



Lo sciopero mezzi pubblici 21 ottobre
  • Trasporto pubblico locale – Sciopero di 24 ore nel rispetto delle fasce protette localmente definite.
  • Trasporto ferroviario – Sciopero del personale addetto alla circolazione dalle ore 09.01 alle ore 17.00. Personale fisso intero turno.
  • Trasporto Aereo –  Dalle ore 00.00 alle ore 23.59 per tutto il personale navigante e operativo con il rispetto delle fasce e dei voli garantiti. Intero turno per i lavoratori normalisti o non operativi.
  • Trasporto marittimo – Per il personale viaggiante delle Isole Maggiori lo sciopero inizia da un’ora prima delle partenze del 21 ottobre. Intero turno per il personale amministrativo. Per il personale viaggiante delle Isole Minori lo sciopero sarà dalle 00.00 alle 24.00 del 21 ottobre. Intero turno per il personale amministrativo.
  • ANAS – Intero turno dalle 00.00 alle 24.00 del 21 ottobre.
  • A Milano l’agitazione ATM (metropolitana, tram bus) è prevista dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 al termine del servizio. Aggiornamenti in tempo reale attraverso l’account Twitter dedicato @atm_informa@ATMTravelAlerts (in lingua inglese).
  • Trenord dalle ore 9 alle ore 17
Ferrovie dello Stato fa sapere che..
  • ..in occasione dello sciopero nazionale del personale ferroviario che aderisce all’astensione generale, circoleranno regolarmente le Frecce Trenitalia.
  • saranno garantiti i convogli elencati nell’apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull’orario ufficiale di Trenitalia e sul sito nella sezione “In caso di sciopero“.
  • alcuni treni Intercity che non rientrano tra quelli “garantiti” potranno essere cancellati o limitati nel percorso.
sciopero mezzi pubblici 21 ottobre
Sciopero venerdì 21 ottobre 2016

Nel trasporto regionale, sebbene la fascia oraria dello sciopero non contempli servizi minimi previsti per legge, Trenitalia sarà impegnata a offrire un adeguato livello di servizio che sulle principali linee si preannuncia pressoché regolare.
Nel corso dello sciopero sarà in ogni caso assicurato il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino con il “Leonardo Express”.

E’ possibile chiedere informazioni anche chiamando il numero verde 800-892021 (attivo dalle ore 12.00 di giovedì 20 alle ore 22.00 di venerdì 21 ottobre 2016), nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i new media del Gruppo FS Italiane: FSNews Radio e l’account twitter @fsnews_it.

FERROVIE APPULO LUCANE

Potranno verificarsi ritardi e soppressioni di treni e corse automobilistiche anche delle Ferrovie Appulo Lucane. Saranno garantiti i servizi essenziali ferroviari ed automobilistici nelle fasce orarie definite protette, dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 15.30.

FERROVIE SUD-EST

Saranno garantiti i servizi minimi essenziali dalle ore 05.30 alle ore 08.30 e dalle ore 12.30 alle ore 15.30.

Non sono garantiti i seguenti collegamenti:

  • da Potenza per Bari: Corsa SA  154 in partenza da Potenza Inferiore Scalo alle ore 13.05, potrebbe non trovare il collegamento da Gravina per Bari con TRENO 122 in partenza alle ore 15.46;
  • da Bari per Potenza: il treno n. 117 in partenza da Bari Centrale alle ore 13.57, potrebbe non trovare il collegamento da Genzano per Potenza con corsa SA 157 in partenza alle ore 16.20.
SITA SUD

Il servizio sarà garantito (come per Legge n. 146/90 e succ. mod.) nei servizi minimi ossia esclusivamente nelle seguenti fasce orarie: dalle ore 04.40 alle ore 08.30 e dalle ore 12.30 alle ore 14.30.

LEGGI altre notizie sui TRASPORTI



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU