28 Febbraio 2024
Home » Lifestyle » Welfare e sociale » Simulazione assegno unico figli | Calcolo importo del bonus sul sito Inps
simulazione-assegno-unico

simulazione-assegno-unico

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i

SIMULAZIONE ASSEGNO UNICO

L’Inps ha messo a disposizione una piattaforma dove effettuare la simulazione assegno unico per i figli indicando i dati necessari.

UN SUPPORTO PER CALCOLARE L’IMPORTO

La simulazione disponibile sulla pagina Inps ha valore puramente indicativo e si basa sui dati che l’utente inserisce, senza un confronto con quanto risulta nelle banche dati dell’istituto previdenziale. Per presentare la domanda – ricordiamo – si deve accedere all’apposita procedura disponibile dal 1° gennaio 2022 sul sito web Inps, utilizzando le proprie credenziali (SPID, CNS, CIE). La domanda può essere presentata anche tramite patronati e contact center.

SE VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI LEGGI QUESTO NOSTRO ARTICOLO: ASSEGNO UNICO FIGLI

Vediamo ora quali sono i dati da inserire per simulare l’importo dell’assegno e dove farlo.

I DATI SUI FIGLI DA INSERIRE NEL MODULO

  • N° figli minorenni
  • N° figli minorenni disabili
    • non autosufficienti
    • gravi
    • medi
  • N° figli maggiorenni
    • fino al compimento del 21esimo anno di età
    • disabili fino al compimento del 21esimo anno di età
    • disabili che hanno compiuto il 21esimo anno di età
  • Totale numero figli.
GLI ALTRI DATI DA INDICARE
  • Madre di età inferiore ai 21 anni
  • Possesso di ISEE
  • Dichiarazione di avere diritto alla maggiorazione come da art.5 del D.Lgs attuativo della L.46/2021 perché sono soddisfatte entrambe le seguenti condizioni:
    • nucleo familiare con ISEE non superiore a 25.000 euro;
    • nel corso del 2021, il mio nucleo familiare ha percepito gli ANF (assegno per il nucleo familiare di cui all’art. 2 D.L. n. 69/88, convertito, con modificazioni, dalla L.153/88, in presenza di figli minori da parte del richiedente o da parte di altro componente del nucleo familiare del richiedente).
  • Dichiarazione di avere diritto alla maggiorazione come da art.4 comma 8 del D.Lgs attuativo della L.46/2021:
    • la maggiorazione è prevista per il figlio minore i cui i genitori sono entrambi titolari di reddito da lavoro al momento della presentazione della domanda.

Sei pronto per la simulazione? VAI AL SIMULATORE INPS

TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Spiacenti, non è possibile copiare il testo