Sondaggio online per dare un nome al ponte barese | Bari, si vota fino al 30 dicembre

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Sondaggio online nome al ponte barese

C’è ancora qualche giorno di tempo per partecipare al sondaggio partito il 22 novembre per individuare il nome del ponte dell’Asse Nord Sud. Sondaggio online nome al ponte barese.

Si può ancora votare

La data di scadenza del sondaggio è stata recentemente prorogata per dare la possibilità ad altri baresi di votare. C’è quindi tempo fino al 30 dicembre 2016 per esprimere la propria preferenza. Per poterla indicare ci si deve necessariamente registrare sul sito del Comune di Bari e scegliere poi tra i nomi individuati dalla commissione.

Venerdì 2 Gennaio saranno pubblicati i risultati definitivi.

Il criterio della scelta dei possibili nomi

Alla luce di queste proposte pervenute sulla rete e quelle presentate dalle Associazioni, ma soprattutto nel rispetto della normativa ministeriale che regolamenta la Toponomastica cittadina, è stata selezionata una rosa di toponimi da sottoporre alla cittadinanza. Si tratta di nomi che esprimono il legame indissolubile con le radici e le origini di Bari.

L’elenco dei nomi tra i quali scegliere

  1. Attilio Alto (Bari,15 marzo 1937 – Bari, 21 gennaio 1999)
  2. Bona Sforza (Vigevano, 2 febbraio 1494 – Bari, 19 novembre 1557)
  3. Giuseppe Gimma (Polignano a mare, 1747 – Bari, 1829)
  4. Ludovico Quaroni (Roma, 28 marzo 1911 – Roma, 22 luglio 1987)
  5. Ponte delle Libertà
  6. Ponte dell’Adriatico;
  7. Ponte dei Popoli del Mediterraneo;
  8. Ponte dei Martiri di Cefalonia;
  9. Ponte del 9 settembre 1943.


Per VOTARE
Ha scelto i nomi la commissione composta da
  • Rettori dell’Università “Aldo Moro” e del Politecnico di Bari;
  • sovrintendente per i Beni archeologici della Puglia;
  • presidente della Società di Storia Patria per la Puglia.

E voi avete scelto?

LEGGI altri articoli da BARI



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU