25 Febbraio 2024
Home » Lifestyle » Ambiente » Terremoti » Terremoto Marocco settembre 2023: magnitudo 6.8, diversi morti e feriti
terremoto-marocco-settembre-2023

terremoto-marocco-settembre-2023

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i

TERREMOTO MAROCCO SETTEMBRE 2023

Il bilancio del ministro dell’Interno di Rabat del terremoto Marocco settembre 2023 è molto pesante: al momento si contano quasi mille morti accertati e 329 feriti.

MELONI “DISPONIBILI A DARE SOSTEGNO

Il Primo ministro e Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana, Giorgia Meloni ha dichiarato: “L’Italia disponibile a dare sostegno“. Dalla Farnesina fanno sapere: “Per emergenze contattare Unità di crisi al numero +39 06 36225“.

Vicinanza anche da parte del vicepremier e ministro degli Esteri, Tajani che ha sottolineato:

L’Unità di crisi segue la situazione e siamo pronti a fare assistenza nel modo più forte possibile ai nostri connazionali così come successo in Grecia in occasione dei roghi quando negli aeroporti abbiamo messo in piedi dei desk dell’ambasciata“.

UN GRAVE BILANCIO ANCORA PROVVISORIO

Molto grave e purtroppo ancora provvisorio il bilancio del terribile terremoto verificatosi alle ore 00:11 (ora italiana) di questa notte. Come detto in apertura sono al momento quasi 1000 i morti e 329 i feriti. E purtroppo, come spesso accade in questi casi, il numero è destinato a salire, si spera di pochissimo.

NON RISULTEREBBERO VITTIME E FERITI TRA GLI ITALIANI

Antonio Tajani, ha riferito che “Al momento non ci sono notizie di feriti né vittime tra i nostri circa 200 connazionali presenti vicino a Marrakesh in Marocco“.

La nostra ambasciata a Rabat, il nostro consolato a Casablanca e il consolato onorario a Marrrakesh sono subito mobilitati dall’unità di crisi del ministero degli Esteri. Sono stati inviati messaggi a tutti gli italiani con i numeri utili per essere assistiti” ha proseguito il ministro.

UNA DELLE TANTE DRAMMATICHE TESTIMONIANZE
I DATI DEL TERREMOTO

La scossa sismica di magnitudo Mwp 6.8 è stata registrata alle ore 00:11 (ora italiana), a una profondità di 10 km. L’epicentro è stato registrato nel punto con coordinate geografiche (lat, lon) 31.0540-8.3940.

FONTE delle informazioni: sito di IngV.

TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Spiacenti, non è possibile copiare il testo