Vincitore Ballando con le Stelle 2021 | Trionfa Arisa, decisive le smancerie. Le PAGELLE

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 5 minuto/i

Articolo aggiornato domenica, 19 Dicembre 2021 14:13

Vincitore Ballando con le Stelle 2021

Ieri sera è andata in onda l’ennesima puntata scoppiettante che ha svelato il nome del vincitore Ballando con le Stelle 2021. A sorpresa ha trionfato Arisa in coppia con la vera rivelazione di questa edizione: il bravissimo Vito Coppola.

LE SMANCERIE FANNO PUNTI

Indiscutibilmente Arisa è stata una delle migliori concorrenti di questa edizione di Ballando, questo lo diciamo subito. Tuttavia dobbiamo anche obiettivamente ammettere che stilisticamente e tecnicamente c’è chi si è dimostrato di essere quantomeno un gradino sopra ad Arisa che ha usato anche altri mezzi per conquistare il pubblico e la giuria.

LE 6 COPPIE ARRIVATE IN FINALE

  1. Arisa – Vito Coppola;
  2. Bianca Gascoigne – Simone Di Pasquale;
  3. Federico Lauri– Anastasia Kuzmina;
  4. Morgan – Alessandra Tripoli;
  5. Sabrina Salerno – Samuel Peron;
  6. Valeria Fabrizi – Giordano Filippo.
LE ELIMINAZIONI A SORPRESA

Il tesoretto, anche questa volta ha fatto danni perché è stato assegnato ad Arisa da Alberto Matano, collegato insolitamente da casa (è in quarantena per un contatto con un positivo al Covid). Poi ci ha pensato Rossella Erra a limitare i danni assegnandone metà a Morgan, per l’ennesima volta penalizzato dai 2 componenti della giuria (Lucarelli e Mariotto). Arisa si è così ritrovata in testa alla classifica provvisoria proprio davanti a Morgan e a tutti gli altri, relegando la brava Sabrina Salerno al 3° posto.

Poi sono arrivati i nomi delle due coppie quinte classificate a pari merito: Federico Lauri e Valeria Fabrizi.

SELVAGGIA LUCARELLI E MARIOTTO, I SOLITI

Hanno lasciato il segno anche stavolta le poco professionali votazioni soprattutto della Lucarelli ma anche di Mariotto. Il testa a testa per il 2° e 3° posto tra Morgan e Arisa ha visto il cantautore uscire di scena grazie alle preferenze sia di entrambi. Il voto finale e decisivo è stato proprio di Mariotto che ha votato Arisa permettendole di vincere 3-2 il confronto diretto. Se la sono legata al dito, come si suol dire, i due giudici di Ballando dopo le furiose polemiche di alcune puntate fa mosse da Morgan nei loro confronti.

Il verdetto non è stato accettato per niente da Morgan che ha risposto all’ingiustizia ricevuta e anche alle conseguenti provocazioni dei due giudici (Mariotto rideva a crepapelle e la Lucarelli, davvero poco sportiva e professionale lo salutava sbeffeggiandolo come fosse l’ultimo degli scemi).

LA FINALISSIMA

In finale sono così arrivati Arisa e Bianca Gascoine insieme ai due maestri tra i più bravi del programma. Vito Coppola, la vera rivelazione di questa edizione e Simone Di Pasquale, una istituzione del programma. Coppola si candida come degno successore di Di Pasquale, nonostante i diversi stili e caratteri.

A trionfare è stata Arisa che molto furbamente ha capito da diverse puntate che bacini, bacetti, carezze e presunte storie facevano breccia sul pubblico. Diversa la “tattica” di Di Pasquale-Gascoine che ha invece puntato sulla serietà che invece una parte del pubblico non ha saputo riconoscere. Peccato perché sarebbe stato un addio da vincitore, un giusto riconoscimento per Di Pasquale che ha dato tanto al programma.

CLASSIFICA FINALE
  1. ARISA
  2. Bianca Gascoine
  3. Morgan
  4. Sabrina Salerno
  5. Federico Lauri e Valeria Fabrizi.
LA NOSTRA CLASSIFICA
  1. Bianca Gascoine
  2. Sabrina Salerno
  3. Morgan
  4. Arisa
  5. Federico Lauri.
L’EDIZIONE DEGLI ADDII

Quella di quest’anno la ricorderemo anche per essere stata l’edizione dei clamorosi e sofferti addii, oltre a quelli già avvenuti prima. Ricordiamo infatti che non c’erano Veera Kinnunen (maternità) e Raimondo Todaro (passato ad Amici di Maria De Filippi).

Veera probabilmente rientrerà il prossimo anno nel quale certamente non rivedremo Sara Di Vaira e Simone Di Pasquale. Lo hanno annunciato già nella penultima puntata tra le lacrime loro e di tutto il cast. Tutto questo è accaduto anche nell’ultima puntata, due grandi protagonisti (Di Pasquale soprattutto) che lasceranno un vuoto non solo in pista.

LE NOSTRE PAGELLE
  • Milly Carlucci: 7 (confermato il successo del programma che però può essere migliorato dando più spazio al ballo rispetto alle chiacchiere da bar e alle intimità della penultima puntata, tanto per fare un esempio;
  • Paolo Belli e la Big Band: 9 (senza di loro non ci sarebbe nemmeno il ballo, insostituibili);
  • Il punto dolente, la GIURIA:
    • Guillermo Mariotto: 7 (nonostante la sua pazzia e un po’ di voti discutibili durante il corso del programma, Mariotto è un personaggio insostituibile in questo programma);
    • Selvaggia Lucarelli: 3 (la peggiore della giuria, è entrata in lite con tutti, persino coi colleghi della giuria tranne Mariotto con cui va invece molto d’accordo. Le polemiche con Mietta e soprattutto con Morgan con il suo modo poco professionale poi di vendicarsi fino all’ultimo fanno di lei l’elemento da sostituire l’anno prossimo, magari inserendo il maestro uscente Simone Di Pasquale);
    • Carolyn Smith: 9 (sempre tecnica, seria e professionale salvo rari giudizi “fuori dal tecnico” ma ci sta);
    • Fabio Canino: 8 (anche lui diventato insostituibile nel programma, quasi mai fuori dalle righe, divertente ma serio quando serve);
    • Ivan Zazzaroni: 8 (serio quanto basta, quasi tecnico in molti giudizi, spiritoso quando serve, mai fuori posto);
  • Concorrenti: un 8 complessivo a tutti per l’impegno profuso. Qualcuno meritava anche di più ma per questo, come detto, serviva sostituire un giurato (la Lucarelli) con uno tecnico da affiancare alla Smith. Speriamo per l’anno prossimo.

OFFERTE DEL GIORNO AMAZON

TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*