2022 I sopravvissuti | Il film del 1973 che anticipava questa epoca drammatica

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i

Articolo aggiornato sabato, 8 Gennaio 2022 15:15

2022 I SOPRAVVISSUTI

Nel 1973 qualcuno ha quasi previsto il disastro sociale, economico e ambientale che avremmo vissuto in questa nostra epoca, parliamo del film “2022 I sopravvissuti” diretto dal regista Richard Fleischer.

LA LUNGIMIRANZA DI FLEISCHER

È davvero curioso constatare che ben 49 anni fa, un regista abbia quasi “previsto” quale sarebbe stato il futuro dell’umanità e della Terra. Certo, non poteva azzeccarci in tutto e per tutto (Covid, danni ambientali, odio sociale, ecc..) però qualche analogia c’è e fa pure un certo effetto pensando che non si tratti neanche di un caso isolato.

Infatti non quello del film di Fleischer non è l’unico caso se pensiamo ad altri film successivi, diretti da grandi registi/geni. Pensiamo a Robert Zemeckis (la saga di Ritorno al Futuro del 1985), Paul Verhoeven (Atto di forza/Total Recall del 1990) con Arnold Schwarzenegger (di cui poi uscì il remake nel 2012), “Minority Report” (2002) diretto da Steven Spielberg con Tom Cruise. Ma ricordiamo anche “Terminator” (1984) diretto da James Cameron interpretato sempre da Schwarzenegger.

UN FILM DI FANTASCIENZA

2022: I sopravvissuti è un film di genere fantascienza del 1973, diretto da Richard Fleischer, con Joseph Cotten e Cruck Conners. Votato sui siti Coming Soon e Amazon (restaurato in HD) con quasi 5 stelle su 5, il film distribuito da MGM, dura 97 minuti.

GLI ATTORI
  • Charlton Heston
  • Joseph Cotten
  • Cruck Conners
  • Paula Kelly
  • Mike Henry
  • Edward G. Robinson
  • Stephen Young
  • Brock Peters
  • Leigh Taylor-Young
  • Lincoln Kilpatrick.

GUARDA IL FILM SU AMAZON

LA TRAMA

Ci troviamo nell’anno 2022, la Terra è irrimediabilmente inquinata e sovrappopolata, esiste solo l’estate, il cibo scarseggia, il suicidio è promosso e assistito. A New York vivono 40 milioni di persone, divise in rigide caste, i rari padroni, i servi privilegiati, i milioni di poveri che dormono per strada e in auto e mangiano le gallette fornite dallo stato.

In seguito alle indagini per un omicidio di un dirigente (William Simmons) dell’industria alimentare Soylent, il poliziotto Thorn e il suo anziano aiutante Sol Roth, vengono a conoscenza di un segreto terribile: la ditta utilizza per i suoi prodotti cadaveri umani. Mentre Thorn scopre l’appartenenza dell’assassinato al consiglio direttivo della Soylent, Sol arriva al nocciolo della questione…

UN VIDEO TROVATO IN RETE

OFFERTE DEL GIORNO AMAZON

TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*