Buffon nella storia juventina | La Juventus batte 1-0 il Sassuolo con il gol di Dybala

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Buffon nella storia juventina

Dopo il record di imbattibilità bianconero detenuto dal grande Dino Zoff, Buffon nella storia juventina.

La Juventus batte il Sassuolo

Nell’incontro di anticipo della 29 esima Giornata, i bianconeri cercavano la vittoria per mantenere (e magari allungare) le distanze sul Napoli che giocherà nel posticipo di domenica sera alle 20.45 a Palermo. Era tuttavia consapevole di dover affrontare il Sassuolo, un’ottima squadra in salute. La formazione di Di Francesco infatti ha giocato la partita a viso aperto fin dai primi minuti nonostante la Juventus abbia fatto capire in pochissimi secondi che non avrebbe mollato nulla. Il gran tiro di Dybala al volo deviato in angolo dal miracolo di Consigli, per poco non portava in vantaggio subito i bianconeri.

Il gol di Dybala

Ma la Juve ha continuato a spingere sebbene il Sassuolo, con molta personalità, cercava anche di controbattere con un ottimo possesso palla e anche con qualche azione pericolosa. Ma al 36′ è arrivato il gol proprio di Dybala che dal limite dell’area con un tiro d’interno sinistro ha battuto Consigli. Si è andati al riposo sull’1-0. Nella ripresa 3 ammoniti per il Sassuolo e tre sostituzioni per parte. Massimiliano Allegri ha preferito cambiare quando ha notato una leggera flessione dei suoi richiamando in panchina nell’ordine Khedira, Dybala e Mandzukic sostituiti da Pogba, Morata e Lichsteiner (evidentemente anche in previsione Bayern Monaco).



Buffon nella storia juventina: battuto Zoff

Buffon, che ha dovuto anche fare qualche intervento per evitare di subire gol, ha battuto il record di imbattibilità di Dino Zoff. La partita è poi finita 1-0, dopo 4 minuti di recupero (e un po’ di sofferenza per i tifosi) per la Juve e a Gigi Buffon mancano solo 3 minuti per entrare nella storia della serie A perché il record assoluto di imbattibilità è detenuto da Sebastiano Rossi con il Milan dei bei tempi. La Juventus ha portato a casa i 3 punti e adesso la testa e poi le gambe voleranno a Monaco dove tenterà l’impresa qualificazione dopo il 2-2 dell’andata.. ce la farà? Staremo a vedere…

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU