Consigli Greenpeace per proteggersi dal coronavirus | Occhio al rientro casa, ecco alcune regole importanti

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Consigli Greenpeace per proteggersi dal coronavirus

L’associazione ambientalista Greenpeace Sud Est Asia ha pubblicato oggi sul suo sito i consigli Greenpeace per proteggersi dal coronavirus (e dai virus in generale).

PRIMA REGOLA

Prima di entrare in casa, togliti le scarpe, spruzza alcool sulle suole e poi riportale dentro dopo un po’.

SECONDA REGOLA

Non puoi sapere con che cosa sono entrati in contatto il fondo e le superfici della valigia o della borsa, quindi assicurati di spruzzarle con alcool o disinfettante. Se sono fatti di materiale sensibile, usa un panno morbido bagnato con una soluzione di acqua e sapone per i piatti per pulire l’esterno.



TERZA REGOLA

Lavarsi le mani per 20-30 secondi è importante, ma non è necessario mantenere il rubinetto sempre aperto! Puoi bagnare le mani, chiudere il rubinetto e usare il sapone per pulire a fondo i palmi delle mani, il dorso delle mani, gli spazi tra le dita, il dorso delle dita, i pollici, le punte delle dita e il polso. Quindi, riapri il rubinetto quando è il momento di risciacquare.

QUARTA REGOLA

Gli studi relativi a virus come la SARS hanno dimostrato che i germi possono vivere su tutto da un numero di ore a diversi giorni, a seconda del tipo di superficie, della temperatura e dell’umidità, motivo per cui è importante pulire regolarmente i tuoi gadget.

Per i dispositivi elettronici, assicurati che siano spenti prima di pulirli con un panno in microfibra – non è necessario utilizzare salviette usa e getta, che in genere contengono plastica – con una piccola quantità di soluzione di sapone per piatti diluito e acqua calda o alcool (gli appassionati di gadget dicono che la maggior parte dei telefoni cellulari al giorno d’oggi sono resistenti, quindi puoi anche usare l’alcool per pulire gli schermi mobili).

Un’altra opzione che sta diventando popolare tra i tecnici è l’uso di dispositivi personali per la sanificazione della luce UV per la pulizia di elettronica e superfici.

QUINTA REGOLA

Ovviamente è importante che anche i tuoi familiari e i tuoi coinquilini pratichino queste misure precauzionali: sarà anche più facile per tutti attenersi alle abitudini!

Questa emergenza sanitaria pubblica ci insegna a essere più consapevoli delle nostre attività quotidiane. Oltre a fare questi passi ogni volta che entri in casa, ci sono anche altre cose che puoi praticare, come evitare luoghi affollati, mantenere la tua casa pulita (soprattutto le superfici spesso toccate) e rafforzare il tuo sistema immunitario attraverso una dieta a base vegetale.

Incoraggiamo anche tutti a non lasciarsi prendere dal panico e rimaniamo informati seguendo le agenzie sanitarie locali sui loro canali ufficiali (come l’Organizzazione mondiale della sanità Oms).

Fonte: Greenpeace.org

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU