Doppio MORATA contro la Turchia | Spagna qualificata agli ottavi

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Doppio MORATA contro la Turchia

Spagna qualificata agli ottavi e vola al comando dell girone D. Un doppio Morata contro la Turchia, un “Uno-due” in pochi minuti delle Furie rosse nel primo tempo stende i turchi. Oltre al doppio Morata contro la Turchia è andato a segno anche Nolito. Sergio Ramos con la gara di ieri raggiunge la presenza numero 134 con la Nazionale superando Xavi.

(Consulta il Calendario completo di EURO 2016)

Formazioni e tabellino gara

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Juanfran, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba (dal 36′ s.t. Azpilicueta); Fabregas (dal 26′ s.t. Koke), Busquets, Iniesta; David Silva (dal 19′ s.t. Bruno Soriano), Morata, Nolito. C.t. Del Bosque

TURCHIA (4-3-3): Babacan; Gönül, Mehmet Topal, Hakan Balta, Erkin; Ozan Tufan, Selçuk Inan (dal 25′ s.t. Yusan Malli), Özyakup (dal 17′ s.t. Sahan); Çalhanoglu (dal 1′ s.t. Sahin), Burak Yilmaz, Arda Turan. C.t. Terim

ARBITRO: Mazic (Serbia)

MARCATORI: Morata al 34′ p.t. e 4’s.t., Nolito al 37′ p.t.

AMMONITI: Sergio Ramos (S), Burak Yilmaz, Ozan Tufan (T) per gioco scorretto.

Pareggio ricco di gol tra Repubblica Ceca e Croazia

Partita ricca di gol (2-2) tra Repubblica Ceca e Croazia, al termine della quale le due squadre si dividono la posta in palio. La Croazia si fa recuperare il doppio vantaggio e butta alle ortiche il match. Croati in avanti con Perisic nel primo tempo, nella ripresa raddoppio di Rakitic che con un pallonetto supera Cech. La Repubblica Ceca riapre il match con Skoda che sfrutta al meglio un cross di Rosicky e batte Subasic. Nei minuti di recupero pareggia i conti Necid su rigore concesso per un fallo di mano di Vida. Durante l’inno nazionale il capitano della Croazia Srna si commuove per la scomparsa del padre avvenuta qualche giorno prima del match contro la Rep. Ceca.

Formazioni e tabellino gara

REPUBBLICA CECA (4-2-3-1): Cech; Limbersky, Hubník, Sivok, Kaderabek; Plasil (dal 40′ s.t. Necid), Darida; Skalak (dal 22′ s.t. Sural), Rosicky, Krejcí; Lafata (dal 22′ s.t. Skoda). All. Vrba.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Srna, Corluka, Vida, Strinic (st 53′ Vrsaljko); Modric (16′ st Kovacic), Badelj; Brozovic, Rakitic (st 52′ Schildenfeld), Perisic; Mandzukic. All. Cacic.

ARBITRO: Clattenburg (Eng).

MARCATORI: al 37′ p.t. Perisic (C); al 14′ s.t. Rakitic (C), al 30′ s.t. Skoda (R), al 49′ s.t. Necid su rigore (R).

AMMONITI: Badeji, Brozovic, Vida (C); Sivok (R).

CLASSIFICA Girone D

Spagna 6 punti

Croazia 4 punto

Rep. Ceca 1 punto

Turchia 0 punti

LEGGI altri articoli su EURO 2016



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Massimiliano Fina

Massimiliano Fina

......

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU