Esordio faticoso per la Spagna | Decisivo Piquè contro i cechi

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Esordio faticoso per la Spagna

Esordio faticoso per la Spagna che batte 1-0 la Repubblica Ceca rispondendo alla vittoria ottenuta ieri dalla Croazia contro la Turchia sempre per 1-0 grazie al gol di Modric. Le furie rosse, nonostante abbiano condotto la sfida dall’inizio del match, solamente a tre minuti dalla fine hanno trovato il gol vittoria con un colpo di testa di Gerard Piquè su un cross fantastico di Andres Iniesta (il migliore del match). Alla squadra di Pavel Vrba, allenatore della Repubblica Ceca, non è bastata un’ottima organizzazione difensiva per resistere ai continui attacchi degli spagnoli. Spagna e Croazia a punteggio pieno nel girone D.

(Consulta il Calendario completo di EURO 2016)

Formazioni e tabellino gara

Spagna (4-3-3): De Gea; Juanfran, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba; Iniesta, Busquets, Fabregas (dal 25′ st Thiago Alcantara); David Silva, Morata (dal 17′ st Aduriz), Nolito (dal 33′ st Pedro). All. Del Bosque.
Repubblica Ceca (4-2-3-1): Cech; Kaderabek, Hubnik, Sivok, Limbersky; Plasil, Darida; Krejci, Rosicky (dal 43′ st Pavelka), Gebre Selassie (dal 41′ st Sural); Necid (dal 31′ st Lafata). All. Vrba.
Arbitro: Marciniak (Polonia).
Reti: 42′ st Piqué.
Ammonizioni: Limbersky(R).

Pari immeritato per la Svezia

Termina in parità 1-1 la prima partita del girone E tra Irlanda e Svezia, prossime avversarie degli Azzurri di Antonio Conte. La squadra irlandese guidata dal ct O’Neil è passata in vantaggio al 48′ con Hoolahan per poi subire il pareggio con un autogol sfortunatissimo di testa Clark su cross di Ibrahimovic al ’72. L’Irlanda ha dominato l’intera partita e meritava di vincere ma la Svezia è stata fortunata a “sfruttare” l’unica occasione che le è capitata.

Formazioni e tabellino gara

Irlanda (4-3-1-2): Randolph; Coleman, O’Shea, Clark, Brady; Hendrick, Whelan, McCarthy (dal 39′ s.t. McGeady); Hoolahan (dal 33′ s.t. Keane); Long, Walters (dal 18′ s.t. McClean). All. O’Neill.
Svezia (4-4-2): Isaksson; Lustig (dal 45′ p.t. Johansson), Lindelof, Granqvist, Olsson; Larsson, Lewicki (dal 40′ s.t. Ekdal), Kallstrom, Forsberg; Berg (dal 14′ s.t. Guidetti), Ibrahimovic All. Hamren.
Arbitro: Mazic (Ser).
Reti: Hoolahan (I) al 3′, aut. Clark (I) al 26′ s.t.
Ammonizioni: McCarthy, Whelan (I), Lindelof (S)

LEGGI altri articoli su EURO 2016



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Massimiliano Fina

Massimiliano Fina

......

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU