Fiat Panda consumi bugiardi | Come chiedere il rimborso

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Fiat Panda consumi bugiardi

Possiedi o hai posseduto una Fiat Panda 3a serie 1.2 benzina 51 KW ? Vuoi recuperare i tuoi soldi spesi per un consumo che si è rivelato diverso da quello dichiarato ? C’è chi si è organizzato con “Fiat Panda consumi bugiardi” per chiedere il risarcimento e per dire basta agli scorretti escamotage pubblicitari per vendere prodotti dalle caratteristiche troppo spesso non corrispondenti alle descrizioni.

Ci pensa l’associazione consumatori

Per la questione Fiat Panda consumi bugiardi, Altroconsumo ha organizzato una Class action contro Fiat per chiedere il rimborso e la Corte d’Appello di Torino si è già pronunciata dichiarandola ammissibile. Pertanto tutti coloro che hanno acquistato una Fiat Panda e che volessero partecipare all’azione di risarcimento di gruppo possono farlo e in maniera totalmente gratuita.

Non è la prima volta che l’associazione si organizza in tal senso in quanto si era già adoperata ancor prima che si parlasse dello scandalo dieselgate e Volkswagen (la cui ammissibilità dell’azione legale partita da Altroconsumo è ancora al vaglio da parte del giudice) mettendo in risalto la pratica scorretta da parte delle case automobilistiche di proclamare consumi non rispondenti a verità, dopo aver eseguito dei test e dei controlli di laboratorio dai quali è emerso che i consumi rilevati erano invece superiori fino al 50% di quanto annunciato dalle case automobilistiche.

Fiat Panda consumi bugiardi: quelli invece rilevati dai test di Altroconsumo

I consumi e le emissioni di CO2 sono risultati più alti del 50% nel caso di Volkswagen e del 20% di Fiat.



L’entità della richiesta di risarcimento

Si chiede che la casa automobilistica, la Fiat, sia condannata al pagamento della somma di 239 euro ipotizzando una percorrenza annua di 15.000 km.

Come chiedere il risarcimento

Per chiedere il risarcimento devi aderire alla Class action contro Fiat di Altroconsumo compilando il form messo a disposizione dall’associazione sul proprio sito con tutti i dati richiesti.

LEGGI anche
@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all’Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU