La precisazione di Flavio Insinna | (VIDEO) “Non vendo niente, non acquistate nulla con il mio volto”

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Flavio Insinna non vende nulla

Il conduttore, attore teatrale e televisivo è intervenuto in diretta Facebook dalla sua pagina ufficiale per chiarire che: “Flavio Insinna non vende nulla“.

I motivi del chiarimento

Da alcune ore pare stiano circolando voci e/o notizie in rete di un presunto coinvolgimento da parte di Insinna relativamente alla vendita di merchandising raffiguranti la foto del conduttore. Dice Insinna: “Non ho un merchandising, non vendo magliette, non vendo pupazzi, cartoline, calendari nè ufficiale nè non ufficiale. Se comprate qualcosa da qualcuno che vi dice ‘il pupazzo o la tazzina con la foto o a forma di Flavio’ sappiate che non è mia“.

Non ho chiesto a nessuno di fare queste cose”

Prosegue Insinna: “Se avete dei dubbi c’è la mia agenzia che gestisce le mie pagine social e i contatti lavorativi ma ce n’è un’altra che si occuperà di questa vicenda. Si tratta del mio avvocato che vi dirà che legalmente non si può fare ma non perché qualcuno deve comprare solo la roba mia. No! Non c’è niente e non si deve vendere niente, ve lo dico con gentilezza ma con fermezza. Solo quando andate a teatro a vedere un mio spettacolo c’è il biglietto da pagare, il resto (autografi, dediche sul mio libro) sono gratis e ci mancherebbe altro“.



Flavio Insinna non vende nulla: il VIDEO di Insinna

Il mio avvocato contatterà siti e giornali per chiarire la vicenda precisando che io non vendo niente“.

LEGGI ANCHE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU