Il Napoli vola in Champions | Doppio 2-0 al Nizza e approdo alla fase a gironi

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Napoli vola in Champions

La squadra di Sarri a Nizza bissa il 2-0 dell’andata al San Paolo e così meritatamente il Napoli vola in Champions, alla fase a gironi.

Ci pensano loro

All’Allianz Riviera di Nizza ci pensano loro, Callejon al 48′ e Insigne all’89’ stendono il Nizza anche sul proprio campo e con lo stesso risultato dell’andata. Il Napoli vola così con pieno merito alla fase a gironi della Champion’s League.

Gli undici di Sarri con personalità hanno giocato una partita di calcio anche spettacolare che ha prodotto anche tante occasioni da gol. Tra queste è compreso anche il clamoroso palo colpito da Mertens, stavolta a secco di gol. All’andata aveva segnato proprio lui il gol dell’1-0 al San Paolo al 13′, bissato poi da Jorginho su rigore al 70′.

Annullati gli ex del campionato italiano

Non pervenuti Mario Balotelli, sostituito al 77′ dall’allenatore Favre e l’altro ex interista Wesley Sneijder. E’ infatti in mezzo al campo che il Napoli ha vinto il match: Hamsik è il solito giocatore dal tocco vellutato, Jorginho il geometra del centrocampo e Alan dai polmoni d’acciaio. Koulibaly poi non ha concesso praticamente nulla a Balotelli che infatti è stato sostituito.

Un Napoli che dunque si presenta alla grande ai sorteggi per la composizione dei gironi che avranno luogo a Nyon giovedì 24 agosto alle ore 18.



Napoli vola in Champions: gli Highlights di Premium

Se non riesci a vedere il video, guardalo nel Canale YouTube Premium Sintesi (se non è stato rimosso da Premium).

Nizza-Napoli 0-2

Nizza (4-3-1-2): Cardinale; Soquet, Le Marchand, Dante, Jallet; Walter (33′ st Marcel), Tameze (20′ st Lees-Melou), Seri; Sneijder; Saint Maximin, Balotelli (31′ st Ganago). In panchina: Benitez, Srarfi, Burner, Sarr, Knepe. All.: Favre.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (30′ st Rog), Jorginho (38′ st Diawara), Hamsik (1′ st Zielinski); Callejon, Mertens, Insigne. In panchina: Sepe, Maggio, Chiriches, Milik. All.: Sarri.

Arbitro: Skomina (Slovenia)
Reti: 3′ st Callejon, 44′ st Insigne.
Ammoniti: Seri, Lees-Melou, Koulibaly. Recupero 1′, 2′.
Spettatori: 35mila.

LEGGI ANCHE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU