Nazionale è già ritiro | Amichevoli contro Germania e Spagna

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Nazionale è già ritiro | Amichevoli contro Germania e Spagna

Nazionale è già ritiro per le amichevoli in programma nei prossimi giorni ma si parla della conferma di Mr. Conte del mancato rinnovo del contratto.

Nazionale è già in ritiro ma si parla dell’annuncio del Ct. Conte che ha confermato di non aver rinnovato il contratto con l’Italia, in scadenza al termine dell’Europeo. Conte non ha detto dove andrà ma radio mercato lo vuole in direzione Chelsea. Anzi l’accordo sarebbe già stato trovato sulla base di un quadriennale da circa cinque milioni di euro all’anno. L’attuale Ct ha detto che non farà mancare il suo impegno e che l’esperienza sulla panchina della Nazionale italiana lo ha arricchito molto ma era grande il richiamo dell’allenamento quotidiano e dello stare sempre su un campo da calcio. Conte non si è sbottonato molto sul suo futuro ma ormai sembra proprio che il Chelsea lo stia aspettando.
Sul fronte azzurri, arrivano brutte notizie in vista del doppio impegno amichevole: non saranno del match sia Barzagli che Verratti. Entrambi i giocatori infatti hanno lasciato il ritiro di Coverciano per problemi fisici. Il centrocampista del PSG era già arrivato in ritiro con qualche noia fisica ed è stato visitato, come prassi vuole, dallo staff medico azzurro. Al posto di Barzagli è stato convocato Rugani.

I due test match sono di grande spessore, Germania e Spagna sono due avversarie di blasone e storicamente importanti, certo la posta in palio è nulla, ma servirà a Conte per sciogliere gli ultimi dubbi in vista anche delle convocazioni per Euro 2016. La rosa appare di per sé delineata ma il campionato deve dare ancora i suoi verdetti e anche in chiave azzurra potrebbero esserci delle sorprese, soprattutto in attacco. Conte ha annunciato che non sarà più il Ct e questo potrà essere una pesante arma a doppio taglio per gli azzurri per i timori di un calo mentale da parte di Conte, già magari proiettato verso la sua nuova avventura. Chissà ma è molto difficile per un vincente e un professionista come il tecnico leccese anche perché non vorrà certo scappare l’opportunità di vincere l’Europeo.

LIFESTYLE

 

Torna alla Homepage de La Gazzetta Digitale

FOOD

SEGUICI SU TWITTER

@ Riproduzione riservata


Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU